• Google+
  • Commenta
28 febbraio 2012

UK: università e imprese in stretta collaborazione

Mondo universitario e mondo lavorativo in Gran Bretagna lavorano per un unico obiettivo: garantire un futuro ai giovani laureati! Sir Tim Wilson, è stato incaricato proprio a tal proposito dal governo Britannico. Il suo compito è quello di incentivare  la collaborazione tra università e imprese.

Il professor Wilson principalmente lavora per ottenere il libero accesso ai corsi di laurea quadriennali e assicurare ai laureandi tirocini e posti in azienda! E’ all’Higher Education Funding Council for England che Wilson chiede di attuare questa meravigliosa offerta formativa.

L’ università di Surrey, Aston, Bath e Loughborough, già da tempo offrono agli studenti importanti stage aziendali e secondo statistica i giovani di questi atenei, una volta laureati, sono fortemente avvantaggiati nel trovare un posto fisso.

Wilson, colonna portante dell’ importante iniziativa dice : bisogna puntare sui punti di forza e impegnrsi a migliorare le debolezze delle università inglesi, eliminare le competizioni tra gli atenei e accettare pubblicamente i propri aspetti negativi, collaborando.

A seguire tale direttiva sono state , l’Università  di Coventry e Warwick ,  che hanno collaborato tra loro e con Jaguar Land Rover. Sicuramente l’esperienza in un impresa di tale portata non può che positivamente incidere sul bagaglio culturale e formativo degli studenti!

Del resto far credere ai giovani che la laurea possa concretamente inserirli nel mondo lavorativo risolleverà le sorti delle università d’oltremanica, che  con tasse in aumento e corsi di laurea con sempre meno frequenza hanno visto di gran lunga diminuire il numero di studenti inscritti ,e soprattutto studentesse.

 

Google+
© Riproduzione Riservata