• Google+
  • Commenta
3 febbraio 2012

UniSa: facoltà di giurisprudenza, intitolata un’aula in memoria del Prof Mazziotti

Credo sinceramente che ogni persona che è capace, durante il proprio percorso lavorativo, di agire in maniera efficace e puntuale, è destinato ad essere ricordato anche dopo la propria dipartita.

Questa considerazione può tranquillamente riguardare la figura dell’indimenticato prof Fabio Mazziotti di Celsoordinario di diritto del lavoro anche nell’ateneo di Salerno – .

Oggi 3 febbraio 2012, infatti, ad un’anno esatto dalla sua scomparsa, i vertici della facoltà di giurisprudenza hanno organizzato una giornata in suo onore.

Un convegno ” Fabio Mazziotti, un giurista dalla parte dei più deboli” dedicato ovviamente alla sua persona, che, ha descritto fedelmente l’uomo – prima ancora che lo studioso – che tutti erano soliti conoscere. Una persona sensibile alle esigenze della collettività universitaria.

La conferenza è servita anche e soprattutto per intitolare un’aula di facoltà alla sua memoria.

Molteplici sono stati gli interventi di commemorazione alla figura umana e professionale del prof Mazziotti; tra essi si segnalano le considerazioni portate dalla prof.ssa. Vaccaro – ordinario si Diritto del Lavoro UniSa – :

” Sono onorata di poter prendere parte a questa giornata in onore di un collega, che, durante il percorso lavorativo, mi ha sempre dato degli utili consigli e del quale conservo un’immutata stima ed affetto.”

Considerazioni che vengono sottoscritte dal prof Fauceglia – ordinario di Diritto Commerciale UniSa – :

” Prima di essere un eccellente studioso della materia lavoristica, il prof Mazziotti era una grande persona. Ha sempre cercato di indirizzare gli studenti a progredire nel loro lavoro e nelle loro ricerche. Credo che le qualità morali della persona, resteranno nella mente di tutti coloro che come me, hanno avuto la fortuna di conoscerlo e di potersi giovare della sua amicizia”

Il prof Marenghi, preside della facoltà ha detto:

” Dedicare un luogo di studio alla memoria del prof Mazziotti, è un gesto dovuto, proprio alla sua persona che, tanto ha fatto per la collettività universitaria; ed è anche grazie al suo apporto che la nostra università ha acquisito notevole considerazione sul piano nazionale”.

“Dobbiamo essere bravi a trarre degli insegnamenti dalla figura del prof Mazziotti “, esordisce il Magnifico Rettore Unisa prof Pasquino perchè è un nostro dovere morale continuare ad operare con gli studenti, sulla linea del dialogo e del profitto, intrapresa con profitto dal chiarissimo professore”.

Alla conferenza, tra gli altri, è stato invitato anche il prof Lucio De Giovannipreside della facoltà di Giurisprudenza della Federico II di Napoli“Porto le considerazioni di stima e gratitudine per la figura del professore, anche da parte dei docenti della facoltà e di tutto l’ateneo che oggi rappresento”. Il prof Mazziotti è stato per molti anni uno dei docenti di punta della nostra università e credo sia doveroso rendergli omaggio in una degna maniera”.

Marco Cristofaro

Google+
© Riproduzione Riservata