• Google+
  • Commenta
25 marzo 2012

Comitato delle Regioni a Bruxelles: tirocinio retribuito di 5 mesi dal 16 settembre 2012

Il Comitato delle Regioni l’ organo consultivo con sede a Bruxelles offre ai laureati la possibilità di effettuare un tirocinio retribuito  di cinque mesi dal 16 settembre 2012 al 15 febbraio 2013 a Bruxelles.

Per candidarsi bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti:
– Essere cittadino di uno stato membro dell’Ue
– Avere una laurea (anche triennale)
– Avere una conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell’Unione e una conoscenza soddisfacente di un’ altra.
Ogni tirocinante sarà assegnato ad un dipartimento ed il lavoro da svolgere dipenderà molto dal settore a cui si è stati assegnati.

Ci sono aree che sono più orientate all’amministrazione ed altre alla politica. Il tirocinio promette una formazione internazionale che farà apprendere al tirocinante il “know how” della cooperazione in un ambiente multiculturale e la conoscenza della realtà europea nelle politiche di integrazione. La retribzione è pari al 25% dello stipendio di un funzionario in posizione AD*5 (step1) per l’intero periodo del tirocinio. L’accesso alle candidature è esclusivamente online e la scadenza per la prossima sessione autunnale è prevista per il 31 di Marzo.

Ogni esperienza lavorativa è accolta di buon grado all’interno del proprio curriculum vitae e sicuramente le esperienze internazionali, a partire dall’ormai “applicatissimo” erasmus, sono un richiamo privilegiato per i selezionatori delle risorse umane, che vedono in questo tipo di esperienze una formazione legata sia all’ambiente lavorativo che alla maturità del candidato, che si presenta come una persona capace di affrontare sfide ben più articolate del semplice lavoro di ufficio e che ha maturato un’esperienza lontano dalla sua cultura e dalle sue abitudini, sviluppando capacità di adattamento e problem solving maggiori rispetto a candidati con un profilo “mammone”.

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata