• Google+
  • Commenta
8 marzo 2012

Joyce Yuille feat Italo Crudele

E’ di scena la grande musica internazionale con un’esibizione di grande carica emozionale al Risto Pub Il Moro di Cava de’ Tirreni (Sa). Venerdì 9 marzo,  per la prima volta nella cittadina metelliana sulla scena campana il concerto della cantante newyorkese Joyce Yuille, una dellevocisimbolo della “blackmusic”.

La grande voce della corista di Gloria Gaynor, Zucchero e altri cantanti internazionali si incontrerà con il sax ipnotizzante del musicista salernitano Italo Crudele. A condividere il palco del locale del Borgo Scacciaventi, con la voce sofisticata e grintosa di Joyce, sono tre musicisti più “grooving”, ciascuno un virtuoso indiscusso del proprio strumento: Julian Mazzariello piano, Dario Deidda basso, Amedeo Ariano batteria.
Un quintetto particolarissimo per la cantante di rara musicalità, potenzialità comunicativa ed incredibile presenza scenica venerdì 9 marzo a partire dalle ore 22,30 Risto Pub Il Moro di Cava de’ Tirreni (Sa) .
E’ nata a New York dove ha frequentato la prestigiosa High School of Music and Performing Arts e dove ha cantato nei Clubs più importanti fin da quando aveva diciotto anni. La sua versatilità le permette di spaziare dal Jazz al Gospel, dal ReB alla musica Latina, con una grazia particolare ed una sensualità musicale travolgente.
Gospel, soul, blues e jazz: questo è il suo background. Originaria di New York, ma residente a Milano da lungo tempo, la Yuille è senza dubbio entertainer di altissimo livello.
Interprete raffinata, riesce a comunicare grande energia e passionalità. Figlia d’arte (i suoi erano musicisti), è cresciuta fra il jazz della Grande Mela e l’ambiente delle chiese Gospel, prima di entrare in una delle più prestigiose scuole di New York, Fiorello Laguardia High School of the Music & Performing Arts divenuta poi famosa nel mondo con il film “Fame”. In Italia ha lavorato conRandy Crawford, Ron, Laura Pausini, Renato Zero, Antonella Ruggeri,Enrico Ruggeri, I Pooh.

Tra le collaborazioni internazionali: Sister Sledge,Dee Dee Bridgewater, Donna Summer. Ha fatto la corista nelle tournèe diGloria Gaynor a partire dal 2004 e ha partecipato come corista e solista a quella di Paolo Conte, “Razmataz” nel 2002. Tante le apparizioni televisive – tra cui un Sanremo come corista di Andrea Mingardi – e i Festival, tra cui l’Umbria Jazz Festival con la Dams Orchestra. Joyce Yuille ha partecipato a numerosi festival in Italia e in Europa tra cui Umbria Jazz, Blues & Jazz Festival di Rapperswill, Trasimeno Blues, Mantova Music Festival e molti altri ancora.
Conosciuta soprattutto nel mondo Jazz e Blues, dove, con il suo talento e le sue doti vocali ha creato uno stile personale che gli permette, durante le esibizioni, di toccare profondamente il pubblico, lasciando un “feeling speciale”.
Info concerti 089 4456352 _ 333 4949026 _340 8202005_  329 7899172     www.pubilmoro.it

 

Google+
© Riproduzione Riservata