• Google+
  • Commenta
5 marzo 2012

Università di Venezia: 17 incontri di civiltà

Letture, laboratori di scrittura, proiezioni, per conoscere e apprezzare l’infinito universo della letteratura sia per gli adulti che per i bambini: sta per aprirsi a Venezia – giovedì 8 marzo – Verso Incroci di Civiltà, 17 appuntamenti di approfondimento in programma fino al 17 aprile, che introducono alla quinta edizione di Incroci di civiltà, il festival letterario internazionale di Venezia promosso dal Comune di Venezia e dall’Università Ca’ Foscari in programma dal 18 al 21 aprile.

Verso Incroci di Civiltà parte da Ca’ Foscari (giovedì 8 ore 15 – venerdì 9 ore 10) con gli ultimi due appuntamenti insieme alla traduttrice Anna Nadotti (La traduzione come scrittura: una traduttrice e i “suoi” autori) con cui gli studenti dell’ateneo potranno lavorare per imparare come si traduce un’opera letteraria.

Fra i protagonisti di Verso Incroci di Civiltà c’è lo scrittore Gianrico Carofiglio che sarà a Ca’ Foscari per un workshop di scrittura dedicato agli studenti in una serie di 4 appuntamenti (2 aprile, 12 aprile, 16 aprile, 7 maggio) di cui l’ultimo (7 maggio, Auditorium Santa Margherita) aperto anche al pubblico (su prenotazione). Le parole sono pistole cariche. Conversazioni sulla scrittura è il titolo del workshop tenuto dal noto autore di thriller di ambientazione legale.

Ai bambini sono invece dedicati gli appuntamenti che Ca’ Foscari promuove con l’associazione Barchetta Blu (15 marzo, 25 marzo, 3 aprile, 12 aprile) per avvicinare anche i più piccoli al piacere della lettura con letture animate, costruzione del libro, racconti.

Tiziano Scarpa e Riccardo Caldura incontreranno Vincenzo Casali e le sue Criptopoesie giovedì 5 aprile nell’appuntamento organizzato dalla Biblioteca di Servizio Didattico di Ca’ Foscari.

Martedì 17 aprile Ca’ Foscari ospita quindi Incroci di poesia contemporanea, a cura dei docenti Rino Cortiana e Marco Fazzini,  in un incontro con i poeti George Elliot Clarke (Canada), Jacqueline Risset (Francia-Italia) e Julio Llamazares (Spagna).

Il Rettore di Ca’ Foscari Carlo Carraro: «Verso Incroci prepara il terreno ad una serie di appuntamenti tutti dedicati alla letteratura con Ca’ Foscari che dal 17 al 22 aprile organizza la proprio la settimana della letteratura  – afferma il rettore  – che naturalmente racchiuderà la quinta edizione di Incroci di Civiltà dal 18 al 21 aprile così come Incroci di poesie fino all’appuntamento del 7 maggio con Gianrico Carofiglio. Promuovere la cultura è l’unico modo per non far morire Venezia di solo turismo. Un impegno che il nostro ateneo sente come proprio, anche per questo Ca’ Foscari ha dato vita a cafoscariletteratura, un filone culturale tutto incentrato sulla promozione e divulgazione di questa arte. Per gli studenti la nostra università ha inoltre bandito il concorso Videoleggo, dove sono chiamati  a filmarsi per raccontare in un minuto il loro libro preferito, e ciascun consiglio andrà a  costruire una biblioteca virtuale. Fra le novità di quest’anno c’è l’apertura della città e dei suoi spazi agli eventi che saranno distribuiti in più luoghi».

Silvia Burini, pro rettore alle produzioni culturali e ai rapporti con le istituzioni scientifiche e culturali: «Le proposte di Verso Incroci di Civiltà vogliono essere una occasione di riflessione per i nostri studenti e parte dell’offerta formativa, è questo l’obiettivo delle produzioni culturali che il nostro ateneo promuove». Pia Masiero, delegata del rettore alle attività letterarie e responsabile di cafoscarilettaratura: «Le nostre iniziative si costruiscono per e con gli studenti che sono i veri protagonisti. Li vogliamo coinvolgere tutto l’anno per avvicinarli alla letteratura e offrire loro stimoli e opportunità».

I 23 scrittori ospiti di Incroci di Civiltà:

Ghada Abdel Aal, Ariane Ascaride, Alicia Giménez-Bartlett, Roberto Calasso, Antonio Damasio, William Dalrymple, Wim Emmerik, Per Olov Enquist, Robert Guédiguian, Howard Jacobson, Alain Mabanckou, Hisham Matar, Maaza Mengiste, Giselle Meyer, Malika Mokeddem, Andrea Molesini, Cees Nooteboom, Steve Sem-Sandberg, Alawiya Sobh, Vladimir Sorokin, Santino Spinelli, Juan Villoro, Xu Xing.

Google+
© Riproduzione Riservata