• Google+
  • Commenta
7 aprile 2012

Corso di Perfezionamento in Mediazione con l’area Balcanico-Adriatico-Danubiana

La Facoltà di Lingue e Letterature Straniere e il Dipartimento di Scienze Linguistiche e Letterarie dell’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, apre la II edizione del Corso di Perfezionamento in Mediazione con l’Area Balcanico-Adriatico-Danubiana (M.A.B.A.D). Le iscrizioni sono aperte fino al 27 Aprile 2012.

L’obiettivo del corso è principalmente quello di formare diverse figure di mediatori tra le varie realtà geopolitiche della Bosnia, Croazia, Montenegro e Serbia da un lato e l’Italia dall’altro, essendo così capaci di individuare i canali di comunicazione tra le due aree. Successivamente garantendone la promozione e di conseguenza facilitandone gli scambi commerciali e culturali tra l’Italia, in particolare l’Abruzzo, e i paesi dell’Adriatico. Al fine di agevolare il lavoro del mediatore, il corso di perfezionamento M.A.B.A.D prevede l’acquisizione di conoscenze linguistiche, culturali, economiche, giuridiche e geopolitiche dell’area Baltico-Adriatico-Danubiana.

Il numero massimo è di 20 partecipanti,  in possesso di diploma di laurea di vecchio  o nuovo ordinamento e di primo o secondo livello. Il corso avrà inizio nel secondo semestre accademico dell’ A.A.  2011-2012, con una durata di 160 ore suddivise in moduli, partendo dalle lezioni frontali che corrispondono a 25 CFU, concludendo con la realizzazione di un project-work o di un elaborato da svolgere lungo il percorso formativo, che corrisponde a 5 CFU.

A conclusione del progetto il Consiglio dei docenti rilascerà ai corsisti meritevoli un’attestazione delle competenze acquisite con i corrispettivi crediti, spendibili nell’ambito lavorativo ove vengono richieste. La frequenza è obbligatoria.

I candidati devono spedire la domanda (vedi sotto) completa di generalità e domicilio, a mezzo raccomandata A/R alla:  Segreteria della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere. Viale Pindaro,42    65127 Pescara.

Alla domanda dovranno essere allegati:

  • Il Curriculum Vitae et Studiorum in carta libera debitamente datato e sottoscritto;
  • La copia della fotocopia di un documento di riconoscimento valido.

 

Google+
© Riproduzione Riservata