• Google+
  • Commenta
22 giugno 2012

Colloquio tra la guida spirituale senegalese Mame More M’Backé e il Rettore Mastino

Stamani nel Palazzo dell’Università colloquio tra la guida spirituale senegalese Mame More M’Backé e il Rettore Mastino

Durante l’incontro si è discusso della possibilità di un partenariato con la fondazione dell’Università Amadou Bamba

Si è svolto questa mattina nel Palazzo dell’Università di Sassari un colloquio tra il Rettore Attilio Mastino e la guida spirituale senegalese Mame More M’Backé. L’incontro è stato organizzato dal delegato del governo di Dakar Gabriella Marogna e dal primo consigliere Alessandro Fiori per valutare l’opportunità di un partenariato tra l’Ateneo turritano e l’Università Amadou Bamba.

Il religioso senegalese, già ospite dell’Università di Sassari nel 2010, ha sottolineato che l’educazione è una condizione indispensabile per lo sviluppo e che l’eccellenza nel campo della ricerca scientifica è un traguardo possibile. A questo proposito,  Mame More M’Backé, dopo aver consolidato i rapporti con i paesi vicini, quali Gabon, Camerun e Gambia, ha espresso la volontà di concretizzare degli scambi con le istituzioni universitarie di tutto il mondo, tra cui quella sassarese.

Il Rettore Mastino si è detto lusingato di questo interessamento e si è reso disponibile a sviluppare questa proposta di collaborazione che andrebbe ad ampliare la rete di scambi internazionali che l’Università di Sassari ha all’attivo nell’area del Maghreb e, più in generale, con i paesi africani. L’incontro Mame More M’Backé e il Rettore Mastino

Google+
© Riproduzione Riservata