• Google+
  • Commenta
30 giugno 2012

Come prendersi cura della propria bici a Roma Tre

Come prendersi cura della propria bici
Come prendersi cura della propria bici

Come prendersi cura della propria bici

Ecco secondo l’Università di Roma Tre come prendersi cura della propria bici!

Chi non ricorda quella sensazione provata da piccolo quando, magari aiutato dal proprio genitore, scivolava sull’asfalto, inebriato dal rumore lieve dei raggi della propria bicicletta, forse ancora un po’ troppo alta, i capelli accarezzati dal vento.

Chi ha imparato a pedalare non lo ha mai dimenticato, le emozioni sono rimaste impresse nella mente come un fotogramma dai colori accesi, la voglia di risalire in sella non si è mai sopita.

Nonostante le piste ciclabili di Roma, meri marciapiedi colorati di rosso, i ciclisti nella Capitale non mancano, non scoraggiati dal traffico cittadino.

In attesa del 2070, anno in cui, forse, per spostarci nella nostra amata città potremo prendere addirittura la metro D, meglio cominciare a pedalare. Dove e come si può.

Roma Tre, anche quest’anno, ha organizzato il 28 giugno ed il 5 luglio, un utilissimo corso di manutenzione della propria bicicletta.

Per tutti coloro che non sanno riparare una camera d’aria o ignorano semplicemente cosa sia, il corso è un’ottima occasione per diventare un ciclista modello e per far fronte a qualsiasi tipo di inconveniente relativo alla propria due ruote.

Roma Tre ancora una volta si dimostra dalla parte degli studenti, venendo loro incontro anche per ciò che riguarda la loro vita sociale, ed offrendo un corso gratuito per 20 studenti/studentesse amanti del biciclo.

Google+
© Riproduzione Riservata