• Google+
  • Commenta
28 giugno 2012

La Sostenibilità fiscale a convegno presso l’Università di Ferrara

Reclamo, mediazione e giustizia tributaria: nuovi strumenti per una rinnovata sostenibilità fiscale. E’ questo il titolo del convegno che si terrà domani, giovedì 28 giugno, alle ore 10 nella Sala Oliva dell’Accademia dei Concordi a Rovigo, (piazza Vittorio Emanuele II, 14), organizzato dal Dipartimento di Scienze giuridiche di Unife e dal Consorzio Università di Rovigo, con il patrocinio  dell’Accademia dei Concordi di Rovigo e dell’Ordine degli avvocati di Rovigo.

I rapporti fra fisco e contribuente sono sempre delicati – spiega il Prof. Marco Greggi del Dipartimento di Scienze giuridiche di Unife – soprattutto in un periodo come quello attuale.

Il polo universitario di Rovigo, in collaborazione con l’Ateneo, ha organizzato questa giornata dedicata alla Sostenibilità fiscale, vale a dire alla comprensione del quanto, del come e del perché si paga. E anche di quanto si possa chiedere ai contribuenti. Al convegno interverranno dirigenti dell’Amministrazione finanziaria del Veneto e dell’Emilia, professionisti, magistrati e accademici, per cercare di capire meglio insieme come il pagamento delle imposte possa essere reso il meno oneroso possibile, nell’interesse di tutti”.

L’iniziativa aperta alla cittadinanza, libera e gratuita, rientra nel quadro dell’offerta formativa del Consorzio Università di Rovigo, in partnership con la Facoltà di Giurisprudenza di Ferrara.

La Facoltà, da anni attiva in Polesine – conclude Greggi – offre dallo scorso anno accademico anche specifici tirocini formativi finalizzati all’apprendimento sul campo della complessità della materia fiscale, ed è l’unica in tutto il Veneto a vantare accordi formativi di questo tipo con direzioni regionali e con la Commissione tributaria regionale. Dal prossimo anno accademico la possibilità di tirocinio dovrebbe essere estesa anche ad uffici territoriali dell’Agenzia delle Dogane”.

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata