• Google+
  • Commenta
26 giugno 2012

Stage all’Università – “Stage nelle Università” promosso dal MIUR

Stage all'Università
Stage all'Università

Stage all’UniversitàStage all’Università

Si è conclusa venerdì scorso, con le presentazioni fatte dagli studenti e la consegna degli attestati di partecipazione, la prima fase del Progetto Didattico Nazionale Stage all’Università promosso dal MIUR (Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l’Autonomia Scolastica), proposto dall’Università di Roma Tor Vergata, dal Comitato per lo Sviluppo della Cultura Scientifica e Tecnologica e organizzato con le Università di L’Aquila, Camerino e Calabria.

Dal 18 al 22 giugno, nelle quattro Università partecipanti al Progetto, 120 studenti del IV anno di scuola superiore, hanno sperimentato una settimana di ricerca full-time, con professori e ricercatori universitari, attraverso lezioni teoriche e attività di laboratorio.

In ognuna delle Università sono stati costituiti 3 gruppi di ricerca per 3 moduli didattici (materiali per l’astrofisica sperimentale, materiali per la conversione fotovoltaica, materiali per l’ICT – information and communication technology).

Il lavoro affidato agli studenti è stato impostato come attività di ricerca: i ragazzi hanno progettato e realizzato esperimenti, utilizzando strumenti e macchinari presenti nei laboratori.

Nato nel 2010 e sperimentato con successo nell’Ateneo di Roma Tor Vergata a partire da quell’anno scolastico, il Progetto ha portato i ragazzi a iscriversi alle Facoltà scientifiche, e ad acquisire la “cittadinanza scientifica” a cui punta la nuova riforma scolastica, attraverso l’apprendimento e la ricerca.

Nell’Ateneo dell’Aquila, oltre alle attività previste dai moduli didattici, che hanno impegnato per sei ore al giorno 30 studenti provenienti da vari Istituti Superiori del territorio regionale e non, sono state organizzate, con il contributo dei fondi POR per la formazione, una visita ai Laboratori INFN del Gran Sasso e una visita all’Osservatorio di Collurania (Teramo).

Il prossimo appuntamento con l’iniziativa, è fissato per il 4 febbraio 2013, quando gli stessi studenti verranno a passare una seconda e conclusiva settimana di studio e attività in laboratorio.

 

Google+
© Riproduzione Riservata