• Google+
  • Commenta
8 luglio 2012

Perugia: da novembre il nuovo diploma di laurea

Scuola di Paleoantropologia a Unipg
Università di Perugia

Università di Perugia

E’ a colori e sarà consegnato in tempo reale il nuovo diploma di laurea dell’Università di Perugia.

Gli studenti perugini avranno finalmente una nuova pergamena di laurea. Ormai da tempo, infatti, si discuteva sul rinnovo dei vecchi diplomi dell’Ateneo. La polemica si era accesa su Facebook raccogliendo l’adesione di moltissimi laureati e laureandi perugini. Un diploma più simile ad un manifesto funebre: in bianco e nero, con le firme fotocopiate e con il nome del neo dottore facilmente confondibile con quello del rettore. Ma soprattutto troppo caro rispetto a quello di altri atenei, dove il documento rilasciato è scritto a mano, su pergamena autentica e non fittizza e con le firme non fotocopiate  di rettore e preside di facoltà.

A seguito della petizione avanzata dal Consiglio degli Studenti, l’Amministrazione d’Ateneo ha finalmente presentato, all’interno della Sala del Dottorato di Palazzo Murena, il nuovo diploma. E’ a colori, principalmente tra l’ocra e il giallo, e sarà consegnato lo stesso giorno del conseguimento della laurea. Un modo per snellire gli eccessivi tempi di consegna e ridurre i costi dell’Ateneo per la conservazione dei documenti mai ritirati.

Nel corso della cerimonia, il Prof. Antonio Pieretti, Pro-Rettore dell’Ateneo, ha spiegato il significato delle illustrazioni che circondano la pergamena che ha dimensioni di 60 centimetri di lunghezza per 43 di altezza. In alto una panoramica della città di Perugia, a conferma del forte legame che l’Università conserva con il territorio. Ai lati, inoltre, sono riprodotti i volti di Bartolo da Sassoferrato e Gentile da Foligno a rappresentare le due Facoltà più antiche dello “Studium”, Giurisprudenza e Medicina. La parte inferiore reca, invece, le decorazioni etrusche presenti all’interno di Palazzo Murena, la storica sede del Rettorato. Particolarmente rilevanti le “mazze” della Facoltà che, come spiega Pieretti, simboleggiano la sapienza e il pensiero scientifico.

Il nuovo diploma sarà disponibile a partire da novembre, in coincidenza con l’inizio del nuovo anno accademico. Tuttavia all’interno dell’Ateneo si sta discutendo per l’eventuale sostituzione delle pergamene consegnate in passato. L’operazione è piuttosto lunga e richiederebbe costi elevati alla Facoltà, ma speriamo che tutti, anche i vecchi dottori, potranno avere un attestato degno del loro titolo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy