• Google+
  • Commenta
22 luglio 2012

Tonnara di Favignana in un Mare d’Arte

Nella Tonnara di Favignana – appena restaurata – subentra la terza edizione di “In un mare d’Arte” appuntamento dedito al ripristino delle gesta dell’isola, della sua storia, attraverso quella giustapposizione artistica entro il quale è immersa: il raggiante panorama delle Isole Egadi, scolpite in un limpido bacino.

Una serie di eventi – laboratori, spettacoli teatrali, esposizioni artistiche – apriranno i battenti ad ogni interessato, volto a fluttuare nella danzante festa che da mercoledì 25 a sabato 28 Luglio avrà luogo presso l’ex stabilimento delle Tonnare di Favignana e Formica.

L’evento, dall’ingresso gratuito – curato dalla Fuori Orario production – vedrà la partecipazione di artisti ed attori che si esibiranno direttamente sulle stesse barche in cui un tempo i pescatori lavoravano i tonni, tale da evocare una atmosfera passata ma non superata di una pagina duttile e corposa della storia siciliana; giovedì 26, non a caso, è prevista una conferenza sulla “figura dei Rais delle tonnare” nonché l’influenza dell’arte greca, trapassateci di generazione in generazione sia nell’uso degli strumenti idrici che nella pesca.

Tra le iniziative, dal 25 al 27 Luglio, si svolgeranno dei laboratori per bambini, con l’intento di ricostruire i personaggi che hanno fatto la storia dell’Isola, ispirandosi alla fiaba di Italo Calvino “L’uomo verde d’alghe”, a cura delle arte- terapiste F. Vassallo ed R. Belledonne.

Ad incorniciare “In un mare d’Arte” lo spettacolo teatrale “Lungo le arterie del mondo” che si propone di narrare in chiave ora ironico ora melanconico fatti di cronaca passata; previsto uno spettacolo di yoga promotore del benessere psicofisico.

“Rete di Parole” chiuderà la serie di eventi culturali, evento volto ad interagire con quella dimensione onirica, che la stessa isola propone, promuovendo delle letture sulla mattanze.

Fonte foto: http://www.sciroccoetramontana.com/favignana.asp

Google+
© Riproduzione Riservata