• Google+
  • Commenta
1 agosto 2012

Outlook.com rimpiazza Hotmail

Microsoft chiude il servizio di posta elettronica Hotmail dopo 16 anni di servizio gratuito agli utenti di internet. Al suo posto l’azienda lancia Outlook.com, la social email con integrazione di Facebook, Twitter e Skype, per stare a passo con i tempi e per prepararsi al nuovo Windows 8 e Windows Phone.

Outlook

Outlook

Ecco le novità – La pagina di Outolook, in funzione da oggi 1 agosto, è rinnovata nella veste grafica ma essenzialmente ricorda il precedente Hotmail: un’immagine a sinistra e nome utente e password a destra. Una barra blu in alto con l’eliminazione di pubblicità, inviti alle pagine Live dei contatti e un sistema semplice di email, asciugato da ogni di più.

Con Outlook non si perde il vecchio contatto Hotmail – Aprendo la propria casella e cliccando su un’email qualunque, in alto a destra è presente la funzione Azioni, dalla quale è possibile cliccare su Rispondi, Inoltra, Posta indesiderata, Elimina.

Nell’elenco di tutte le email ordinate in alto è possibile selezionarle (come tutti i sistemi email) ma ora Outolook.com ha messo ben visibile il tasto Elimina, che prima era incorporato nella barra azioni, non visualizzabile subito.

La preoccupazione degli utenti quando è stata data la notizia era il timore di perdere il proprio contatto email (dovendosi iscrivere nuovamente) associato a MSN, il quale sarà rivoluzionato con il nuovo sistema operativo di casa Microsoft.

Uno dei motivi principali della chiusura del servizio di posta elettronica è stato la perdita di quote in borsa, con Google per anni avanti l’azienda di Redmond. L’annuncio del cambio di guardia di Hotmail è stato dato dall’azienda stessa.

Un’avventura iniziata nel 1996 con i fondatori di una webmail gratuita, Jack Smith e Sabeer Bhatia, che cedettero a Microsoft la loro casella rivoluzionaria. Oggi dopo una prima lettura del nome del servizio di posta elettronica ricorda un altro prodotto dell’azienda, Outolook Express, accompagnando Windows dalla versione del sistema operativo 98 fino a Vista, cambiato in Windows Live.

La nuova grafica del sistema email racchiude anche la possibilità di contattare i propri amici su Facebook, Linkedin e Skype. MSN integrato in questo insieme tornerà in auge come una volta?

Danilo Ruberto

Google+
© Riproduzione Riservata