• Google+
  • Commenta
12 settembre 2012

Cancro: è italiana l’alternativa alla chemio

È grazie alla dottoressa Roberta Benetti, e ai suoi colleghi dell’Università di Udine, che sono state scoperte delle molecole che bloccano la proliferazione del tumore. Grazie a queste si potrebbero attaccare in modo mirato le cellule maligne, in modo da garantire una cura, con meno effetti collaterali, in sostituzione della chemio o della radioterapia.

Il risultato della ricerca italiana rivela come queste molecole impediscano il proliferare del cancro aggredendo direttamente solo le cellule tumorali dando, così, la possibilità di una cura mirata. La cosa più interessante è, però, un’altra. Le molecole sono prodotte direttamente dal corpo, essendo quindi di origine naturale divengono un’alternativa efficace e priva di effetti collaterali.

Come spiega la dott.ssa Benetti, lo studio, pubblicato mercoledì scorso sulla rivista Cancer Research dell’American Association for Cancer Research, «ha per la prima volta dimostrato che una delle molecole microRna, precisamente la miR-335, è direttamente responsabile nel controllo, della generazione e delle funzioni dell’oncosoppressore Rb, gene coinvolto nella protezione dello sviluppo dei tumori – si legge nel comunicato dell’Università di Udine – Inoltre, nello studio si evince che l’espressione della miR-335 influisce in modo diretto nel bilanciare il delicato equilibrio di protezione contro lo sviluppo tumorale, perché intacca attraverso l’indiretta influenza anche sull’oncosoppressore p53, gli effetti di due fondamentali proteine note per essere deregolate nella genesi dei tumori».

Ovviamente lo studio è solo alle prime fasi e si tratta ora di andare avanti e approfondire come queste molecole controllino il tumore e come attacchino le cellule maligne. Il risultato della ricerca, condotta con il sostegno dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc), evidenzia comunque come a volte sia meglio cercare dentro il nostro corpo le cure per i mali che esso stesso produce. Da macchina perfetta quale siamo ci facciamo ‘domande’ ma ci diamo anche ‘risposte’.

Fonte notizia e foto: http://www.meteoweb.eu

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy