• Google+
  • Commenta
27 settembre 2012

“Custa est sa terra nostra”, convegno su usi e saperi tra passato e futuro

L’appuntamento è il 29 settembre presso l’Aula Magna di Agraria

Il tema della prevenzione nel settore agricolo, attraverso una disamina di antiche consuetudini, codici e norme e l’analisi delle prospettive di medio e lungo periodo, è al centro del convegno “Custa est sa terra nostra: usi e saperi tra passato e futuro” in programma il 29 settembre, alle 9.00, presso l’Aula magna del Dipartimento di Agraria dell’Università di Sassari. L’incontro è stato organizzato dall’Osservatorio della Prevenzione, associazione di promozione sociale in collaborazione con il Dipartimento di Agraria e l’UNIPISI (Unione Nazionale Personale Ispettivo d’Italia), associazione di categoria che rappresenta i tecnici della prevenzione.

L’evento è patrocinato dall’Asl 1 di Sassari, da LAORE (l’Agenzia Regionale per lo sviluppo in agricoltura e dalle organizzazioni di categoria nel comparto agropastorale), Coldiretti, CIA e Confagricoltura provinciale di Sassari e Olbia-Tempio, che offriranno un buffet con prodotti locali forniti dai propri iscritti. Al convegno parteciperanno docenti universitari e tecnici della prevenzione della Asl di Sassari e Oristano. Ci sarà spazio poi per testimonianze dirette e filmate di protagonisti del mondo agripastorale di ieri e di oggi.

Fonte Foto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy