• Google+
  • Commenta
27 settembre 2012

“Studenti al centro 2″ iniziano le attività

L’UdU-Unione degli Universitari dà avvio alle attività realizzate nell’ambito del progetto “Studenti al centro 2”

“Studenti al centro 2” è un progetto promosso dal Comune di Lecce, vincitore del bando “Servizi in favore degli studenti universitari”, approvato dal Dipartimento della Gioventù e dall’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e realizzato in collaborazione con numerosi partner tra cui Università del Salento, Officine Cantelmo – Lecce Città Universitaria Società Cooperativa e UdU-Unione degli Universitari di Lecce.

Le due attività realizzate dall’Unione degli Universitari di Lecce, nell’ambito di tale progetto, sono volte ad affrontare tematiche differenti, legate al mondo degli studenti universitari, quali quella dell’approccio al mondo del lavoro e quella degli affitti irreglari, con il fine di fornire agli studenti gli strumenti adeguati per informarsi ed acquisire coscienza dei propri diritti.

Sportello “Diritti e Lavoro”

La prima attività è la realizzazone dello sportello “Diritti e lavoro”, che fornirà assistenza e orientamento a studenti iscritti all’Università del Salento e neolaureati che vogliano immettersi nel mondo del lavoro.

Inoltre, lo sportello mira a facilitare la creazione, da parte di studenti e di neolaureati, di imprese, grazie all’attività informativa erogata a proposito dello start-up delle imprese stesse.

Il servizio fornito da questo sportello, comprenderà, pertanto, attività di orientamento alle opportunità di accesso al mondo del lavoro, di monitoraggio delle fasi di start-up di idee imprenditoriali e di guida alla normativa vigente in materia di lavoro.

Lo sportello, che partirà Giovedì 27 settembre 2012, si terrà ogni Martedì e Giovedì, dalle 15.00 alle 19.00, presso le Officine Cantelmo, al I piano della Mediateca.

 

Realizzazione di una campagna di comunicazione sul problema degli affitti in nero

La campagna contro gli affitti irregolari, dal titolo “AFFITTI IN NERO, DIRITTI IN BIANCO!” è volta a sensiblizzare gli studenti ed informarli sui loro diritti come locatari, diritti che in assenza di un contratto regolare, non ricevono tutela, ma vengono sistematicamente violati: proprietari che pretendono di entrare in casa come e quando vogliono, aumenti degli affitti improvvisi e non motivati, sfratti all’ultimo minuto. Per ottenere una riduzione delle situazioni locative irregolari, si intende portare a conoscenza degli studenti la normativa sui contratti di affitto, i rischi associati agli affitti irregolari e gli sgravi fiscali cui gli studenti avrebbero diritto con un contratto regolare: se uno studente denuncia di avere un contratto irregolare all’Agenzia delle Entrate, ha diritto all’80% di sconto sul canone per 4+4 anni (D.L. 23/2012); uno studente fuori sede, idoneo o non assegnatario di posto alloggio e che presenta all’Adisu entro il 12 Novembre il contratto di locazione, a titolo oneroso, registrato, di durata non inferiore ai 10 mesi per l’a.a. 2012/2013, ha diritto alla quota alloggio. Tale campagna prevede anche la la creazione di una guida informativa all’affitto universitario grazie alla somministrazione di un questionario che permetta di analizzare la realtà effettiva degli affitti universitari a Lecce.

 

Fonte Foto: Ufficio Stampa Udulecce

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy