• Google+
  • Commenta
31 ottobre 2012

Ricerca bibliografica e servizi on line Università di Salerno – Unisa

Ricerca bibliografica e servizi on line
Ricerca bibliografica e servizi on line

Ricerca bibliografica e servizi on line

L’Università degli Studi di Salerno terza nel Mezzogiorno italiano per dimensioni e utenza, organizzata in un campus, un’area presente in pochissime strutture italiane, offre molteplici servizi per gli studenti universitari e non solo.

Il CAOT. IlCentro di Ateneo per l’Orientamento e il Tutorato si occupa dell’orientamento in entrata, in itinere e in uscita al fine di indirizzare lo studente verso una scelta più consapevole e matura del percorso di studi da voler intraprendere e favorisce lo studente universitario ad inserirsi in contesti lavorativi.

Ufficio formazione post laurea. L’ufficio, come suggerisce la nomenclatura, ha lo scopo di formare i laureati e gestire le Scuole di Specializzazione, Master, corsi di istruzione e formazione tecnica superiore (I.F.T.S.).

URP. L’Ufficio Relazioni col Pubblico è una realtà particolare che si colloca tra l’Amministrazione e l’utenza, istituito nel 1994 secondo la legge D. Lgs 29/93 o anche nota come la Legge sulla Trasparenza. Lo scopo è di fornire informazioni generali dalla didattica all’amministrazione, inoltre accoglie le segnalazioni degli utenti per poi smistarli agli uffici di competenza.

Il Centro Linguistico di Ateneo. Istituito nel 1997 risponde perfettamente alla richiesta delle aziende su una maggiore preparazione degli studenti in campo linguistico. I principali servizi offerti sono la possibilità di sostenere in sede gli esami delle certificazioni internazionali e acquisireil diploma in inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Biblioteca. È stata progettata dall’architetto napoletano Massimo Pica Ciamarra, inaugurata nel 1997, intitolata al fisico Eduardo Renato Caianiello, è considerata una delle strutture più funzionali in Italia con il suo sistema dello “scaffale aperto”, che consente all’utente di poter consultare direttamente il materiale librario. La Biblioteca presenta numerose risorse informative in formato elettronico, aule multimediali con le apposite workstations e un Centro di Documentazione Bibliografica.

Data l’importanza del servizio, abbiamo deciso di intervistare la Dott.ssa Angela Landi, Capo Ufficio Servizi Online.

La ricerca bibliografica e servizi on line all’Università di Salerno: cosa sono e come funzionano

Presso la Biblioteca centrale “E.R. Caianiello” dell’Università degli Studi di Salerno campus di Fisciano è possibile accedere al Centro di Documentazione Bibliografica, servizio di consulenza personalizzata, rivolto agli utenti istituzionali per ricerche finalizzate alla stesura delle tesi di laurea o per ricerche bibliografiche e/o documentali di una certa complessità.

Su prenotazione si effettuano ricerche bibliografiche complesse; si redigono bibliografie segnaletiche ed analitiche attraverso l’utilizzo delle risorse elettroniche di Ateneo ad accesso riservato (banche dati online, riviste elettroniche, e-book) e di banche dati comunitarie, OPAC di biblioteche italiane e straniere e risorse internet ad accesso libero opportunamente selezionate.

Quali sono le modalità di accesso al servizio di ricerca bibliografica

L’utente che vuole usufruire del servizio deve compilare il modulo online . Il modulo online è disponibile sul portale delle biblioteche di Ateneo alla voce Chiedi al Bibliotecario Ricerche bibliografiche.

L’utente è tenuto a sottoporre una sola ricerca bibliografica per ogni modulo di richiesta. Nella formulazione della richiesta è importante che l’utente fornisca una descrizione precisa dell’argomento desiderato, avendo cura di compilare il modulo in ogni sua parte. 

La documentazione elaborata dal bibliotecario, corredata dall’indicazione delle fonti bibliografiche e documentali consultate, sarà inviata successivamente all’utente mediante posta elettronica.

Ulteriore richiesta di ricerca bibliografica può essere inoltrata solo dopo un mese dalla prima istanza.

Il Centro di Documentazione Bibliografica fornisce inoltre agli utenti dell’Ateneo, un servizio gratuito di consulenza e assistenza personalizzata nella consultazione delle risorse elettroniche ad accesso riservato sottoscritte dal Sistema Bibliotecario di Ateneo (banche dati online, riviste elettroniche, e-book) e nel reperimento di informazioni specialistiche in Internet.

Su richiesta organizza per i propri utenti, corsi o brevi sessioni dimostrative sull’utilizzo delle banche dati e sugli strumenti per la ricerca bibliografica.

L’utente inoltre può contattare il Servizio Reference per ricerche sul posseduto cartaceo della Biblioteca compilando il modulo online.

Il modulo online è disponibile sul portale delle biblioteche di Ateneo alla voce Chiedi al Bibliotecario Reference

Il Servizio Proxy per la  ricerca bibliografica: cos’è e come funziona

Il Servizio di Proxy consente di accedere alle risorse elettroniche acquisite dal Sistema Bibliotecario di Ateneo (periodici elettronici, banche dati ed e-book) da postazioni Internet esterne alla rete di Ateneo. La procedura di configurazione al servizio proxy varia a seconda del browser che si utilizza: Internet Explorer, Mac-Firefox, Windows Mozilla.

Quali sono le modalità di accesso al servizio di ricerca bibliografica e gli orari del servizio Aula multimediale?

Il servizio di documentazione bibliografica specializzata viene erogato presso l’Aula Multimediale della Biblioteca centrale E.R. Caianiello durante gli orari di apertura (lun.-gio.: 9,00-13,00; 14,30-16,30; ven.: 9,00-13,00).

L’utente che deve utilizzare internet per motivi di studio o ricerca, potrà accedere alle postazioni dell’aula multimediale dopo aver effettuato la registrazione con una pen drive personal. E’ possibile effettuare ricerche sitografiche e consultare le risorse elettroniche sottoscritte dall’Università (e altre risorse digitali ad accesso aperto). Il risultato delle ricerche potrà essere salvato su pen drive personale, o stampato (tramite una fotocopiatrice a scheda), nel rispetto della normativa sul diritto d’autore e delle condizioni di abbonamento, oppure inviato alla propria casella di posta elettronica. L’utilizzo delle postazioni multimediali è consentito per il tempo massimo di un’ora al giorno. In sede è costantemente garantita assistenza qualificata per la consultazione e la fruizione delle risorse elettroniche e la richiesta di download di documenti bibliografici.

Sono molti a richiedere questo servizio di ricerca bibliografica?

Il servizio è richiesto dagli studenti che cercano documentazione per la tesi di laurea, dai dottori di ricerca, dai professori, ma anche da professionisti esterni al mondo accademico.

Di che cifre stiamo parlando?

ll servizio di documentazione bibliografica evade oltre 1000 richieste di documentazione bibliografica annue.

Com’è pubblicizzato il servizio che offrite?

Nell’home page della biblioteca alla sezione Servizi Ricerche bibliografiche viene spiegato il servizio e vengono fornite le indicazioni per usufruirne; periodicamente si distribuiscono brochure informative sui servizi della biblioteca; si fanno corsi di formazione agli studenti sull’uso delle risorse elettroniche.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy