• Google+
  • Commenta
25 ottobre 2012

Unibo: i ricercatori parlano alla città

Si chiude il ciclo dei “Ricercatori parlano alla città”. L’ultimo appuntamento, previsto per il 27 ottobre (ore 20.30, Casa della Conoscenza, Casalecchio di Reno) sarà una tombola a tema incentrata sulle soluzioni tecnologiche che possono accompagnare l’anziano nelle sue attività quotidiane, migliorandone la sicurezza e la qualità della vita. “Anziani per caso” nasce da un’idea di Lorenzo Chiari del Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione dell’Università di Bologna.
Con l’ironica impronta della conduzione di Patrizio Roversi l’iniziativa si propone di creare un ponte tra generazioni.

Infatti, se da un lato gli anziani possono essere visti come un deposito di storie di vita, esperienze, capacità e competenze che possono essere acquisite solo col tempo, i giovani, dal canto loro, hanno l’abilità di saper utilizzare le nuove tecnologie.

Quest’ultime possono essere di aiuto non solo per preservare e trasmettere la memoria, ma anche come originali alleati per invecchiare mantenendo livelli di autonomia ed autosufficienza fino a ieri insperati. Attraverso un ri-uso oculato di oggetti di uso quotidiano dei nipoti – uno smartphone, un lettore MP3, un palmare, ma anche una semplice cintura sensorizzata o una Nintendo Wii – si possono aiutare le persone anziane a trovare nuove risposte in termini di salute, prevenzione e sicurezza.

Videogiochi per allenare il corpo ed il cervello, un lettore MP3 che aiuta ad allenare l’equilibrio, un’app su smartphone che misura il rischio di cadere: nella tombola, a ogni numero estratto, corrisponderà un breve contenuto multimediale eventualmente corredato dal breve intervento di un esperto che consentirà di presentare, in maniera simpatica e sdrammatizzante, idee e sistemi messi a punto negli ultimi anni dai ricercatori dell’Ateneo, attraverso collaborazioni fortemente multidisciplinari e grazie a finanziamenti pubblici e privati.

L’iniziativa, che sarà ospitata presso la Casa della Conoscenza di Casalecchio, rientra nell’ambito delle finalità del “2012 Anno Europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra generazioni” ed è svolta, grazie al contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e del Progetto europeo Farseeing, in collaborazione con l’Università Primo Levi e il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Casalecchio di Reno.

Il progetto ‘I Ricercatori parlano alla Città’, realizzato grazie al contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, nasce con l’obiettivo di portare fuori dalle sedi tradizionali il lavoro e le attività dei ricercatori universitari, in modo che la città e i cittadini possano beneficiare di questa ricchezza.

Per informazioni http://www.unibo.it/Portale/Ricerca/RicercatoriCitta.htm
Fonte Foto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy