• Google+
  • Commenta
27 novembre 2012

Incontri sul senso all’Università degli Studi di Torino – Unito

Start up a Unito
Incontri sul senso all'Università degli Studi di Torino

Incontri sul senso all’Università degli Studi di Torino

Università degli studi di Torino, domani mercoledì 28 novembre 2012, dalle 17:00 alle 20:00, nell’Aula “Guzzo”, via Po 18, Torino, si terrà il primo appuntamento del ciclo di seminari incontri sul senso dal titolo: Il sex appeal dell’inorganico — Feticismo, seduzione, simulacri’ – a cura di Ugo Volli, docente di Semiotica del testo dell’Università Torino.

Dalla svolta teoretica del campo di studi degli atti linguistici, preparato da una lunga tradizione filosofica, linguistica, e semiologica, è stato sempre più evidente che “si possono fare cose con le parole”. Ricerche vieppiù minuziose sono state dedicate, fra l’altro, al tentativo di situare la capacità d’azione del linguaggio verbale, nonché le modalità con cui essa si distribuisce nelle forme discorsive.

Prendendo spunto dall’ultima monografia pubblicata da Omar Calabrese, sul trompe-l’œil, il seminario proporrà una riflessione a più voci e discipline sull’agentività delle immagini, ovverosia sulla loro capacità di orientare, incoraggiare o persino indurre l’azione dell’osservatore in senso cognitivo-epistemico (far credere), pragmatico (far fare), emotivo (far essere).

Come sviscerare l’intreccio di determinazioni biologiche, cognitive, socio-culturali che determina la capacità d’azione delle immagini? E come descrivere e analizzare i meccanismi che garantiscono il passaggio dalla ricezione di un testo visivo all’elaborazione / esecuzione di una pratica o persino di una forma di vita?

Immagini che ingannano e disingannano, incoraggiano all’atto o lo proibiscono, scatenano il desiderio o l’avversione, istituiscono – attraverso la presenza della propria superficie significante, l’interazione con altri segni/codici/testi e l’arena di un contesto – nuovi percorsi per l’azione individuale e sociale. Immagini di questo tipo ci circondano quotidianamente, dalla pubblicità ai media, dall’arte alle religioni. Ma ove si nasconde la loro capacità di determinare il passaggio dagli stati di senso agli stati del mondo?

Gli incontri sono organizzati dal C.I.R.Ce. – Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Comunicazione dell’Università di Torino.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy