• Google+
  • Commenta
12 Dicembre 2012

Orto botanico UniPi: presentazione del portone monumentale e dei ritratti restaurati

Porti romani Ciampini e Zanovello ed Egitto all'Orto Botanico
Orto Botanico Unipi

Orto Botanico Unipi

Università di PisaVenerdì 14 dicembre, nell’Aula G. Savi orto botanico Unipi

All’Università di Pisa, in via Porta Buozzi 3, si terrà l’incontro “Fiori nel legno e botanici in cornice” al termine del quale verranno presentati il portone monumentale e i ritratti seicenteschi restaurati.

La giornata si aprirà alle ore 11.00 con i saluti dei rappresentanti delle istituzioni Nicoletta De Francesco, prorettore vicario, Cosimo Bracci Torsi, della Fondazione Pisa, Dario Matteoni, della Soprintendenza BAPSAE Pisa, Silvia Panichi, assessore alla Cultura del Comune di Pisa, Antonella Galanti, prorettore ai Rapporti con il territorio dell’Università di Pisa, Roberto Lorenzi, direttore del dipartimento di Biologia, Marilina Betrò, presidente del Sistema Museale di Ateneo. Seguiranno le relazioni di Lucia Tongiorgi Tomasi, delegata alla cultura per l’Università di Pisa e dei restauratori Maria Teresa Leotta e Roberto Cei.

Alle 12.15 è prevista la presentazione del portone cinquecentesco dell’Orto botanico e della galleria di 16 ritratti dei botanici del XVI e XVII secolo appena restaurati. L’evento è organizzato a conclusione di un progetto finanziato dalla Fondazione Pisa in collaborazione con la Soprintendenza BAPSAE di Pisa.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy