• Google+
  • Commenta
15 gennaio 2013

Atto vandalico al Campus Luigi Einaudi, Università di Torino

Start up a Unito
Atto vandalico al Campus Luigi Einaudi

Atto vandalico al Campus Luigi Einaudi

Questa notte intorno alle ore 3.00 ignoti compievano un atto vandalico al campus Luigi Einaudi

All’Università di Torino  si sono introdotti all’interno dell’area del campus chiudendo la valvola di intercettazione del gas metano situata sul marciapiede di Lungo Dora Siena 68, che alimenta l’impianto di riscaldamento del campus.

La valvola è stata ricoperta con del cemento a presa rapida che ha reso tutta la tubazione inservibile. Ciò ha causato il fermo dell’impianto di riscaldamento e di ricambio aria di tutto il Campus.

L’ora esatta è stata accertata tramite sistema telematico che rileva in automatico anomalie di funzionamento delle caldaie.

L’impresa terza responsabile dell’impianto, in collaborazione con l’azienda fornitrice del gas (AES), è intervenuta questa mattina presto e con l’ausilio di martelli, scalpelli e mazza sta completando la pulizia della valvola per consentire il ripristino dell’impianto e del servizio al più presto possibile.

L’Ateneo ha presentato denuncia verso ignoti alla Questura di Torino – Commissariato P.S. “Centro”, per interruzione di pubblico servizio, per l’Atto vandalico.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy