• Google+
  • Commenta
16 gennaio 2013

Lucia Borsellino sulla questione dell’Università di Catania

Policlinico di Catania, si è svolto oggi nei locali del rettorato l’incontro tra l’assessore alla Sanità regionale Lucia Borsellino e il rettore dell’Università di Catania Antonino Recca, alla presenza di rappresentanti degli atenei di Palermo, Messina e Catania.

Tre gli argomenti oggetto dell’incontro con Lucia Borsellino, il primo ha riguardato la questione del personale universitario transitato nei Policlinici. In attesa della definizione dei contenziosi, si è deciso infatti di avviare un tavolo tecnico che affronti la problematica con lo spirito della più ampia collaborazione tra gli enti coinvolti: Regione, università siciliane e ministeri competenti.

La seconda questione che affronta Lucia Borsellino ha riguardato gli specializzandi e l’istituzione di nuove borse di studio da attivare su fondi Fse (Fondo sociale europeo). Nel corso dell’incontro è emerso che la Regione provvederà a garantire il pagamento degli arretrati dovuti alle università attraverso economie del bilancio regionale. In questa occasione si è inoltre stabilito di dover attivare percorsi formativi più concreti e aderenti alle necessità del territorio.

Argomento di discussione per Lucia Borsellino è stata infine la remunerazione del personale universitario in servizio presso le aziende ospedaliere. A tal proposito si è convenuto sulla necessità di stabilire per i tre atenei statali siciliani criteri unici.

Google+
© Riproduzione Riservata