• Google+
  • Commenta
9 febbraio 2013

Comunicazione globale – Spaces and Times of Globalization

Università di Padova. Conferenza sui temi della comunicazione globale – Quella di oggi è riconosciuta come società della conoscenza, cioè luogo di relazioni in cui il sapere è diventata una delle risorse fondamentali e a maggior peso specifico per la vita collettiva e dei singoli. Tuttavia l’uomo vive da sempre in due macro dimensioni: una  spaziale e l’altra temporale. A differenza dei decenni passati però, questo contenitore sta cambiando le sue proporzioni: la società della conoscenza ha infatti accelerato il cambiamento (nascono nuovi saperi, ma aumentano anche le domande senza risposta) e dilatato la globalizzazione (le connessioni tra eventi, produzioni, processi e saperi si fa sempre più forti). E la comunicazione come risponde? Quali sono i nuovi scenari e sfide che deve affrontare?
Lunedì 11 febbraio dalle ore 9.00 in Aula Nievo di Palazzo Bo, via VIII febbraio 2 a Padova, si terrà un incontro aperto al pubblico dal titolo “Spaces and Times of Globalization. The Challenges of Global Communications” Comunicazione globale, organizzato dal gruppo di ricerca Next Generation Global Studies del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell’Università di Padova. Moderati da Claudia Padovani e Francesca Helm dell’Università di Padova, interverranno Will Baker, Southampton University, Denise da Silva, Queen Mary University, Hopeton Dunn, University of the West Indies della Jamaica, Arne Hintz, Cardiff University, Jan Aart Scholte, Warwick University, Annabelle Sreberny ,School of Oriental and African Studies,  Daya Thussu, Westminster University, e Alberto Toscano, Goldsmiths University.

L’evento sulla Comunicazione globale in programma apre la Winter School 2013 intitolata Times and Spaces of Globalization. The Challenges of Global Communication organizzata dalla Next Generation Global Studies del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell’Università di Padova. L’edizione che si svolgerà da lunedì 11 a venerdì 15 febbraio vedrà la partecipazione di  docenti delle maggiori istituzioni scientifiche internazionali e sarà occasione di confronto disciplinare e geo-culturale per un’apertura internazionale del nostro Ateneo.

Google+
© Riproduzione Riservata