• Google+
  • Commenta
26 febbraio 2013

IPad 4 quarta generazione da 128 Gb – IPad 4: Caratteristiche, prezzi e video ita

IPad 4 da 128 Gb: il nuovo gioiello Apple- “Con oltre 120 milioni di unità vendute, è chiaro che i clienti in tutto il mondo amano il loro iPad, e ogni giorno trovano sempre più motivi per lavorare, imparare e giocare con iPad anziché con i loro vecchi PC”, ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple.

L’intenzione dell’azienda è attrarre, grazie all’enorme memoria interna allargata, il segmento business del mercato, l’azienda di Cupertino ha dichiarato: “Con il doppio della memoria interna e un impareggiabile selezione di oltre 300.000 applicazioni native per iPad, aziende, insegnanti e artisti hanno ancora più motivi per usare l’iPad per le proprie necessità lavorative e personali.”

Apple ha  svelato in via ufficiale quello che era stato uno dei protagonisti dei rumor più recenti: l’IPad da 128 Gb.

Con questo ultimo modello, oramai  vendita dal 5 febbraio, Apple attacca una fetta di mercato che apre l’era post-pc: quella di coloro che ancora non si lanciano nella nuvola del cloud computing  e  desiderano un’ampia disponibilità di storage.

L’IPad da 128 Gb è una sorta di supertablet con una memoria doppia rispetto all’attuale standard.

Nato da un’intuizione della mela morsicata che, visti gli ultimi dati sulle vendite, si è resa conto che una preda sulla quale puntare la freccia è quella degli “indecisi”, ovvero coloro i quali utilizzano ancora un computer portatile, non molto costoso e neppure particolarmente performante, che non hanno ancora deciso di abbandonarlo per passare al tablet.

Un target  decisamente ampio, su cui Apple ha pensato bene di sferrare l’attacco, offrendo una macchina che ha alta definizione superiore, impareggiabile leggerezza, flessibilità e una quantità di memoria tale da convincere anche i più restii, quelli che con il portatile ci lavorano e hanno bisogno di uno spazio di archiviazione molto ampio per i propri materiali.

L’IPad da 128 Gb sembra un medium di passaggio fra le due epoche.

Un prodotto ibrido che conserva qualche caratteristica del passato, utile soprattutto in paesi  come l’Italia, dove neppure le connessioni 3G  sono disponibili sempre e in ogni luogo; in quei casi avere i propri dati su una nuvola e non sul proprio dispositivo non sembra la scelta più sicura e conveniente.

Il neo-nato Apple è disponibile nei negozi dall’inizio di febbraio, 5 febbraio, in versione bianca e nera, al costo di 799 dollari per la versione dotata solamente di una connessione wifi e 929 dollari per il modello compatibile con la rete di telefonia mobile (i modelli di iPad da 16 o 64 gigabyte costano dai 499 agli 829 dollari).

Caratteristiche IPad 4

L’IPad di quarta generazione ha un display Retina da 9,7 pollici. Il display Retina ha una risoluzione di 2048 x 1536 px, con colori saturi e ben 3,1 milioni di pixel, ovvero il quadruplo dei pixel dell’iPad 2 e un milione di pixel in più rispetto ai televisori HD.

Presenta il chip A6X, videocamera FaceTime HD, iOS 6.1 e prestazioni wireless superveloci.

iOS 6.1 include il supporto per ulteriori reti LTE in tutto il mondo, mentre gli abbonati ad iTunes Match hanno la possibilità di scaricare i singoli brani sui propri dispositivi iOS da iCloud.

L’IPad può supportare oltre 800.000 app fra quelle  disponibili sull’App Store, in un’ampia gamma di categorie fra cui libri, giochi, economia, news, sport, salute, riferimento e viaggi. Supporta inoltre gli oltre 5.000 quotidiani e riviste presenti in Edicola e gli oltre 1,5 milioni di libri disponibili sull’iBookstore.

Dopo che per l’ iMac e iPad mini, ci sono stati problemi di approvvigionamento, molti si sono chiesti qual è la situazione riguardante i tempi di spedizione della sua nuova creatura.

A dare la risposta ovviamente, l’Apple Store online che suggerisce tempi di consegna variabili da 1 a 3 giorni. Tutto regolare, almeno per ora! Ci si augura che al termine delle prime scorte i tempi di attesa  non si alzino a dismisura, quindi se avete in programma questo acquisto, è bene che ne teniate conto.

Recensione Video IPad 4 in Italiano

Google+
© Riproduzione Riservata