• Google+
  • Commenta
11 febbraio 2013

Orientamento a studenti e genitori – Seminario Dal talento al lavoro

Si svolgeranno a Brescia, il prossimo mercoledì 13 febbraio, dalle 14.30 alle 16.30 al Liceo Classico Arnaldo e dalle 17.00 alle 19.00 presso il Liceo Scientifico Nicolò Copernico, i seminari che la LUISS Guido Carli di Roma sta portando in tutte le regioni italiane, dal titolo “Dal talento al lavoro”, in cui docenti designati dai dirigenti scolastici faranno Orientamento a studenti e genitori lombardi del terzo, quarto e quinto anno del liceo.

L’Università LUISS si fa promotrice di un modello di Orientamento a studenti e genitori innovativo, attraverso il quale intende facilitare il dialogo tra docenti e genitori, figure centrali nel delicato momento in cui i ragazzi si accingono a compiere una scelta per la vita. Decidere o meno se andare all’Università, e quale corso di studi intraprendere, deve essere una decisione consapevole e ragionata. Insegnanti e famiglie, oltre agli studenti, sono quindi i veri beneficiari di questa iniziativa.

L’incontro e Orientamento a studenti e genitori organizzato dalla LUISS presso due Licei importanti della città aiuta le famiglie a riconoscere il vero talento individuale dei propri figli e a seguire e valorizzare le loro inclinazioni e attitudini, tramite il supporto di un team di professionisti dell’Orientamento.

I dati allarmanti sulla disoccupazione giovanile, l’alto tasso di abbandono degli studi universitari (18%) tra le matricole, e l’esercito di neodiplomati pentiti e “disorientati” (42%) che cambierebbe percorso di studi se ne avesse la possibilità, sono indicatori che fotografano il nostro Paese e confermano l’assoluta necessità di un orientamento che parta da lontano, abituando gli studenti, sin dal terzo anno di liceo, a ragionare su se stessi in prospettiva.

Con gli incontri Orientamento a studenti e genitori di mercoledì 13 febbraio a Brescia, la LUISS metterà le competenze di un team di esperti a disposizione di genitori e docenti, per fornire loro basi teoriche e pratiche per un supporto ancora più incisivo ai ragazzi, nel momento di una scelta così delicata.

Google+
© Riproduzione Riservata