• Google+
  • Commenta
5 marzo 2013

Bando Erasmus Unict Novità – Bando Erasmus Unict, domande entro il 12 marzo

Università degli Studi di CATANIA – Programma Erasmus studio, domande Bando Erasmus Unict entro il 12 marzo. Mercoledì mattina ad Ingegneria presentazione del bando per studenti in uscita.

C’è tempo fino alle 12.30 di martedì 12 marzo per la presentazione delle domande di partecipazione al Bando Erasmus Unict Studio 2013 -2014.

Possono partecipare alla selezione tutti gli studenti, i dottorandi e gli specializzandi regolarmente iscritti all’Università di Catania e interessati a frequentare corsi o a svolgere ricerche per tesi di laurea in una delle destinazioni con le quali l’Ateneo ha siglato accordi bilaterali.

La domanda Bando Erasmus Unict deve essere redatta esclusivamente online compilando l’apposito modulo elettronico, disponibile sul sito internet  dove sono pubblicati anche il bando e il prospetto relativo all’offerta delle destinazioni. Il candidato dovrà indicare nella domanda una sola area tematica, un massimo di due lingue e non più di tre sedi, compatibili con l’area e le lingue prescelte. Gli studenti potranno richiedere qualsiasi chiarimento scrivendo all’indirizzo di posta elettronica erasmusstudio@unict.it.

Le novità del Bando Erasmus Unict saranno presentate domani mercoledì 6 marzo, alle 10, in un incontro che si svolgerà nell’aula D03 del nuovo Edificio per la didattica dell’ex facoltà di Ingegneria (Cittadella universitaria, via Santa Sofia 64), promosso dai dipartimenti di Architettura (Darc), di Ingegneria civile e ambientale (Dica), di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica (Dieei) e di Ingegneria industriale e meccanica (Diim), in collaborazione con l’Ufficio per i Rapporti internazionali (Uri) dell’Università di Catania.

L’iniziativa costituirà anche l’occasione per promuovere l’azione Erasmus studio che rappresenta non soltanto un momento didattico altamente formativo, ma anche un’occasione per conoscere e comprendere culture diverse e sviluppare una reale integrazione tra gli studenti di tutta Europa.

Le borse di mobilità, finanziate dall’Unione europea, consistono in contributi economici, erogati in mensilità, da assegnare agli studenti in possesso dei requisiti richiesti. Il periodo di mobilità può avere una durata minima di 3 mesi e massima di 12 mesi.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy