• Google+
  • Commenta
24 marzo 2013

BioDiritto – La persona tra medicina e diritto: BioDiritto all’Università di Trento

Università degli Studi di Trento – La tutela della persona, fra medicina e diritto. 

Il nuovo ciclo di BioDiritto analizza e discute le diverse forme di tutela dei diritti fondamentali della persona che si affida alla medicina.

I sei incontri su BioDiritto prendono il via martedì 26 marzo con Laura Palazzani (vicepresidente del Comitato Nazionale per la Bioetica) al Dipartimento “Facoltà di Giurisprudenza”.

Ci sono vite tanto fragili che non possono essere abbandonate a loro stesse, ma devono essere accompagnate, sostenute. E ci sono persone che, per lavoro, si trovano a prendersene cura. A volte fino a provare un senso di responsabilità che può dare le vertigini, come se sentissero nelle loro mani il destino di chi è loro affidato. Accade alle equipe mediche che decidono sui trattamenti di fine vita. Ma anche ai giudici che devono decidere sul diritto a cure compassionevoli di non provata efficacia. Ai membri dei comitati etici chiamati a tutelare la persona dalle logiche di mercato, ai giuristi che devono esprimersi nei casi di procreazione assistita tra l’Italia e altri Paesi europei. Per certi aspetti succede anche all’amministratore di sostegno, che deve farsi carico di rappresentare la volontà di persone in difficoltà anche in ambito sanitario.

A questi e ad altri casi delicati e quotidiani sarà dedicato il nuovo ciclo di sei incontri di BioDiritto che si svolgeranno al Dipartimento “Facoltà di Giurisprudenza”. La lezione inaugurale martedì 26 marzo alle ore 13 sarà tenuta dalla professoressa Laura Palazzani, vicepresidente del Comitato Nazionale per la Bioetica, sul tema “Enhancement: un recente problema bioetico e biogiuridico”. La tematica, oggetto degli ultimi due pareri del Comitato nazionale (del marzo 2013), riguarda le possibilità di potenziamento cognitivo attraverso l’impiego di farmaci e di nuove tecnologie biomediche.

Il programma BioDiritto continuerà:

lunedì 8 aprile alle 17.00 con “Il medico fra deontologia e diritto”;

lunedì 15 aprile alle 17.00 con “L’amministratore di sostegno”;

lunedì 22 aprile alle 17.00 con “ La ricerca clinica: il ruolo dei comitati etici fra logiche di mercato e tutela della persona”;

lunedì 6 maggio alle 17.00 con “L’azionabilità del diritto alle cure in sede contenziosa”;

martedì 7 maggio alle 13.00 con “La procreazione medicalmente assistita fra legge italiana e giurisprudenza europea”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy