• Google+
  • Commenta
14 marzo 2013

Neurologia delle Demenze – Convegno della Società Italiana Neurologia delle Demenze all”Unipg

Università di Perugia – Trecento fra ricercatori e specialisti, italiani e stranieri, a Perugia per l’ottavo convegno della Società Italiana Neurologia delle Demenze (SIN-Dem).
Il congresso, che cade nella “Settimana del cervello”, viene inaugurato oggi pomeriggio, nell’Aula Magna dell’Università degli Studi, alle ore 18. Perugia è stata scelta come sede dell’incontro scientifico perchè il capoluogo umbro rappresenta un’ eccellenza nel settore della diagnosi precoce per le malattie degenerative che portano alla demenza (Alzheimer, Parkinson),

La tre giorni perugina offre l’occasione per fare il punto sulle malattie del cervello con l’intervento di 120 giovani ricercatori italiani e di illustri scienziati stranieri (Ue, Usa), che evidenzieranno lo stato dell’arte sul fronte della ricerca e della cura di queste patologie.

«Perugia rappresenta un polo di ricerca avanzato ed è stata fra le prime a studiare la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson che ha ricadute fondamentali per intervenire tempestivamente sul fronte della cura e dare quindi maggiori speranze a chi è colpito da queste patologie e alle loro famiglie – sottolinea la professoressa Lucilla Parnetti, della Clinica Neurologica del Polo Ospedaliero – Universitario di Perugia -. Queste malattie hanno un forte impatto sociale e anticipare i tempi di cura, grazie alla diagnosi precoce che a Perugia facciamo dal 2000, rappresenta un aspetto fondamentale».

L’inaugurazione ufficiale del convegno è in programma oggi alle ore 18, con l’introduzione di Alessandro Padovani, presidente del SIN-Dem.

I lavori proseguiranno presieduti da Lucilla Parnetti, dal 2012 segretario Sindem, responsabile del Centro per lo studio dei disturbi della memoria e del laboratorio di Neurochimica clinica del Santa Maria della Misericordia, è anche coordinatrice europea sulle malattie neurodegenerative e responsabile, e da Paolo Calabresi, direttore della Clinica Neurologica del Santa Maria della Misericordia.
Il programma prevede i saluti delle autorità, la relazione “Luigi Amaducci” Lecture, introdotta da Vincenzo Bonavita e tenuta Walter Rocca (Rochester) sul tema “Risk and protective factors for Alzheimer’s disease and dementia”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy