• Google+
  • Commenta
12 marzo 2013

Start Cup Toscana 2013. Le idee innovative possono diventare imprese

Scuola Superiore di Studi Universitari e Perfezionamento S.Anna di PISA – I vincitori della fase regionale parteciperanno alla finale nazionale del Gran Premio per l’Innovazione: la prima scadenza in maggio; il business plan da inviare entro il 2 settembre

Con la Start Cup Toscana 2013 le idee innovative possono diventare imprese

E’ ai nastri di partenza la Start Cup Toscana 2013,  competizione che premia le migliori iniziative imprenditoriali ad elevato contenuto tecnologico e offre la possibilità di trasformare un’idea in un’impresa, con supporto di attività formative, assistenza nella redazione delbusiness plan e premi in denaro. La competizione è organizzata dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, in collaborazione con l’Università di Siena, l’Università di Firenze, l’Università di Pisa e la Scuola Normale Superiore, con il supporto finanziario della Regione Toscana e con il patrocinio di Nanoxm (Polo Tecnologico sulle nanotecnologie), Innopaper (Polo di innovazione toscano per il settore cartario), Fondazione per la Ricerca e l’InnovazioneConsorzio Polo Tecnologico MagonaDistretto Toscano Scienze della VitaPolis (Polo per le tecnologie per la città sostenibile), Politer (Polo ICT, Telecomunicazioni e Robotica), Pierre (Polo Energie Rinnovabili), Incubatore di Imprese Innovative in MugelloTtventureDit-Becs (Distretto per le Tecnologie dei Beni Culturali), Fondazione Ricerca e ImprenditorialitàUnioncamere Toscana Ditecfer (Distretto per le Tecnologie Ferroviarie, l’Alta Velocità, la Sicurezza delle Reti). L’iniziativa è realizzata, inoltre, in collaborazione con il Premio Nazionale per l’Innovazione, di cui la Start Cup 2013 rappresenta la fase regionale.

Possono partecipare aspiranti imprenditori che intendano avviare un’impresa, oppure imprese innovative costituite dopo il 1° gennaio 2013. La partecipazione alla competizione è gratuita e la candidatura deve essere inviata esclusivamente per email all’indirizzo:startcuptoscana@sssup.it. In una prima fasefacoltativa, è previsto l’invio entro il 31 maggio 2013 dell’idea innovativa; nella seconda faseobbligatoria, occorre inviare entro il 2 settembre 2013 il business plan dell’idea. I format per la presentazione dell’idea e del Business Plan sono disponibili sul sito della competizione. I migliori piani d’impresa selezionati parteciperanno all’evento finale della Start Cup Toscana 2013, previsto per settembre2013 a Siena; in quell’occasione, la Giuria determinerà i vincitori del concorso, integrando la valutazione del Business Plan con la valutazione dell’esposizione orale dei progetti finalisti. I vincitori potranno ricevere dei premi in denaro e parteciperanno di diritto al “Premio Nazionale per l’Innovazione”, in programma alla fine del mese di ottobre 2013 a Genova in occasione del Festival della Scienza.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy