• Google+
  • Commenta
7 marzo 2013

Trofeo della Mole – Cus Torino: presentato il Trofeo della Mole

La II edizione del Trofeo della Mole è stata presentata questa mattina allo Stadio Primo Nebiolo, sabato alle ore 15 (ingresso libero) ospiterà la manifestazione. C’è molta attesa per il derby, voluto per la prima volta lo scorso anno dall’Associazione “Amici nel Rugby”, presieduta da Giorgio Guglielmino, che metterà nuovamente di fronte il CE.S.IN. CUS TORINO e il BEFeD VII RUGBY TORINO. Si tratta delle due più forti società subalpine, dal momento che i biancoblu universitari militano nel girone B della serie A e i gialloazzurri disputano la B.

«In questo impianto – ha esordito il Presidente del CUS Torino Riccardo D’Elicio – che ha ospitato grandi eventi di atletica leggera, andrà in scena una partita che proseguirà la bellissima storia che il rugby ha vissuto a Torino. Si tratta di un appuntamento che mette insieme persone che hanno dedicato la loro vita a questo bellissimo sport e che ben si inserisce nel calendario di eventi che ci accompagnerà fino al 2015, anno in cui Torino sarà Capitale Europea dello Sport. La prossima settimana avremo a Grugliasco e poi a Settimo Torinese la Nazionale Under 18 del Giappone, che affronterà in due incontri i pari età dell’Italia, e per noi sarà un’ulteriore opportunità di visibilità. Da dirigente sportivo sono abituato a guardare al futuro e l’Italia si è vista assegnare i Mondiali Under 20, che si svolgeranno proprio nel 2015, nei mesi di giugno e luglio. Ci auguriamo che si riescano a mettere in moto delle sinergie che consentano alla nostra città di proporre la propria candidatura per l’organizzazione di questa rassegna così importante. Sarebbe anche una splendida occasione di promozione di questo sport».

Un discorso che ha trovato d’accordo Stefano Gallo, Assessore allo Sport e al Tempo Libero della Città di Torino: «Qualsiasi discorso che venga avviato per rilanciare il rugby nella nostra città mi troverà sempre favorevole. Bisogna far conoscere le realtà per attrarre magari anche delle risorse private che possano aiutare le attività a svilupparsi. Il 12 maggio organizzeremo in città la prima Festa dello sport di base e sarebbe bello che anche il rugby venisse coinvolto. Siamo vicini a questo sport che al momento manca di un impianto dedicato. Più che costruire un nuovo impianto sarebbe meglio utilizzare quelli già esistenti. Mi sento di promettere ufficialmente che mi impegnerò perché proprio allo Stadio Nebiolo si possa creare uno spazio e si possano mettere delle ore a disposizione delle squadre di rugby che vogliano allenarsi».

«A proposito di promozione – ha sottolineato Mirio Da Roit, socio degli “Amici nel Rugby” – domani dalle 16 alle 18 in piazza Castello, a fianco di Palazzo Madama sul lato di via Roma, allestiremo un gazebo e i giocatori di Ce.S.In CUS Torino e BEFed VII Rugby simuleranno delle azioni di gioco. Verrà distribuito materiale promozionale e, in occasione della “Giornata della Donna”, le signore saranno omaggiate di mazzi di mimosa. Vogliamo che questo II “Trofeo della Mole” sia un grande evento e intendiamo portare allo Stadio Nebiolo almeno un migliaio di persone».
La parola è poi passata a Nicola Augello, Direttore Generale del BEFeD VII Rugby: «In questo derby si affronteranno due società assolutamente torinesi, che però hanno trovato una nuova casa nella prima cintura, a Grugliasco e a Settimo. La manifestazione è nata lo scorso anno come una scommessa ed è stata la conseguenza della crescita della collaborazione che si è instaurata fra i due club. Insieme continueremo a organizzare veneti del genere e ci faremo promotori di soluzioni di politica sportiva. Per questo “Trofeo della Mole” abbiamo coinvolto il Provveditorato e le scuole torinesi e ci auguriamo che la partecipazione degli studenti e delle loro famiglie sia massiccia. Il test-match unico, a differenza dell’andata e ritorno della passata stagione in cui le due squadre militavano nello stesso campionato, rende la formula ancora più interessante. Ormai si è creata una tradizione e ci auguriamo che ci siamo molte altre edizioni in futuro. A proposito di collaborazione fra noi e il CUS Torino, insieme ci siamo proposti alla Federazione per ospitare un Centro di formazione, una cosiddetta Accademia. È un progetto nel quale crediamo fortemente».
Molto motivato anche Salvo Lo Greco, Direttore Sportivo del Ce.S.In. CUS Torino: «Prima di fare il ds al CUS lo sono stato anche al Rugby Torino, poi diventato VII, e dunque nessuno più di me sente queste sfide. Il rugby è un sport di veri valori, alla cui base ci sono l’amicizia e il sostegno, proprio quelle che ci legano al VII. Siamo amici fuori dal campo, ma mai in campo, e per questo motivo non mi sento di definire la nostra sfida come amichevole. Sarà una partita vera fra due compagini di amici che combatteranno al massimo delle loro possibilità. Il nostro coach Regan Sue schiererà la migliore formazione possibile, perché vogliamo vincere e aggiudicarci il trofeo, come già accaduto lo scorso anno. Secondo il regolamento della serie B, avremo un solo straniero e una rosa di ventidue elementi».

La giornata di sabato non vivrà solo sulla sfida fra cussini e settimesi. S’inizierà infatti alle 10 del mattino con un concentramento regionale di minirugby, seguito da un torneo di rugby femminile.
Ospite d’eccezione del “Trofeo della Mole” sarà Filippo Cristiano. Il 26enne terza linea torinese, figlio d’arte avendo papà Enrico giocato nell’Ambrosetti, si è formato al CUS Torino e ha poi militato nel Calvisano, nei Cavalieri Prato e nel Rovigo. Attualmente indossa la maglia delle Zebre, una delle due franchigie italiane protagoniste della RadoDirect Pro 12, di cui è stato anche capitano. Ha fatto tutta la trafila nelle Nazionali giovanili ed è stato capitano della Nazionale emergenti. Cristiano seguirà il derby e al termine parteciperà alle premiazioni.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy