• Google+
  • Commenta
27 marzo 2013

Voti sul libretto per gli studenti brasiliani all’Università di Pisa

Gruppo studenti brasiliani
Gruppo studenti brasiliani

Gruppo studenti brasiliani

Università degli Studi di PISA – Per gli studenti brasiliani arrivano i primi voti sul libretto

I ragazzi che studiano all’Università di Pisa grazie al programma “Scienza senza frontiere” hanno superato con successo gli esami del primo semestre e si vedono i Voti sul libretto

Sono arrivati a Pisa alla fine dell’estate scorsa e, dopo aver frequentato il primo semestre di lezioni, hanno superato con successo i primi esami all’Università di Pisa e si vedono i Voti sul libretto

Sono gli studenti brasiliani di “Scienza senza Frontiere”, arrivati nella città della Torre grazie all’imponente iniziativa di mobilità e internazionalizzazione del sistema universitario e della ricerca brasiliano avviato dalla presidente Dilma Roussef nel 2011, che mira a promuovere esperienze di studio e ricerca all’estero per oltre 75.000 giovani brasiliani.

I ragazzi frequentano i corsi di laurea di ingegneria, medicina, veterinaria, agronomia e farmacia dell’Ateneo pisano e la maggior parte di loro, resterà fino al prossimo mese di luglio. Tra loro c’è Joilson Marques F. Filho, 22 anni, proveniente dalla Universidade do Estado do Rio Grande do Norte, che a Pisa frequenta il corso di Progettazione e gestione del verde urbano e del paesaggio e che ha preso 30 all’esame di “Uso e riciclo delle biomasse”: “L’esperienza a Pisa è molto positiva, anche perché sto facendo un tirocinio a San Piero a Grado sul biomonitoraggio dell’ozono nell’aria, un lavoro che diventerà uno strumento per un’attività di educazione ambientale che faremo nelle scuole elementari nei prossimi mesi”.

Voti sul libretto per Thaiz Scheidegger de Souza, 27 anni, viene dalla Universidade Federal do Espirito Santo, studia Scienze motorie e ha appena dato due esami, “Marketing” e “Farmacologia”. Sta facendo tirocinio in una palestra pisana, dove aiuta le persone che si allenano in sala. Abita con quattro ragazze italiane e grazie alla convivenza con loro sta migliorando molto l’italiano.

Voti sul libretto per Nara Fontes Silva, 27 anni, della Universidade Dom Pedro Segundo di Salvador de Bahia, insieme a Manuela Zandonadi Caliman, 22 anni, e Karina Covre Loriato, 23 anni, della Universidade Federal do Espirito Santo, studiano invece Infermieristica. Anche loro hanno già dato i primi esami, tra cui Ginecologia e Fisiologia del parto, e hanno fatto il loro tirocinio in alcuni reparti dell’Ospedale Santa Chiara.

Voti sul libretto per Ellen Gleyce Ramos, 26 anni, della Universidade Luterana do Brasil, iscritta a Medicina e chirurgia: Ellen rimane a Pisa per sette mesi e quando tornerà in Brasile riporterà casa bei voti in Neurologia, Psichiatria, Diagnostica per immagini, Chirurgia generale e Medicina e chirurgia d’emergenza.

Voti sul libretto per Gabrielle Virgínia Lopes Ferreira, 21 anni, della Universidade Federal do Pará, sta invece per ripartire per il Brasile. È stata 7 mesi a Pisa a studiare Medicina Veterinaria, ha dato due esami e ha fatto un tirocinio all’Ospedale didattico veterinario di San Piero a Grado con il professor George Lubas, lavorando anche con i cavalli dell’Ippodromo di San Rossore.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy