• Google+
  • Commenta
23 aprile 2013

Arriva CusCamp Multisport. Vacanza sportiva cuscamp multisport per i bambini e i ragazzi

Cuscamp
Cuscamp

Cuscamp

Se la scuola è finita, i genitori sono al lavoro e i nonni in vacanza, c’è CusCamp Multisport, una vacanza sportiva in città per i bambini e i ragazzi dai 6 ai 14 anni, ideata dal CUS – Centro Sportivo Universitario di Trento in collaborazione con l’Università di Trento, che mette a disposizione il proprio centro sportivo di Mattarello appena rinnovato. Un’iniziativa che proprio oggi ha ricevuto anche la certificazione “Family in Trentino”, il marchio promosso dalla Provincia autonoma di Trento e che viene rilasciato a tutti gli operatori, pubblici e privati, che si impegnino a rispettare nella loro attività i requisiti stabiliti dalla Giunta provinciale per soddisfare le diverse esigenze delle famiglie.
Il progetto CusCamp Multisport – giunto alla quarta edizione – offre la possibilità di praticare diverse attività ludico-sportive. In programma ci sono 8 settimane, dal 17 giugno al 6 settembre. I partecipanti saranno suddivisi in gruppi tenendo conto dell’età (dal primo anno di scuola primaria al primo anno di scuola secondaria di secondo grado) e delle capacità sportive di ognuno. Punti di forza della proposta CusCamp Multisport, l’alta professionalità degli istruttori e il passaparola positivo che si è creato, grazie all’alta partecipazione e al successo delle precedenti edizioni.
La formula prevede che i partecipanti, a rotazione, si cimentino in varie discipline sportive tra atletica leggera, basket, baseball, pallavolo, pallamano, rugby, badminton, tennis, beach volley, beach tennis, green volley e unihockey. Le attività si svolgono dalle 7.45 alle 18 con pausa pranzo indicativa dalle 12 alle 14. I genitori possono decidere se avvalersi del servizio di ristorazione (con menù concordato con un nutrizionista) o invece andare a prendere i figli alle 12 e riaccompagnarli alle 14. CusCamp Multisport si avvale della collaborazione di istruttori laureati in Scienze motorie e diplomati ISEF.
«La filosofia del CusCamp – chiariscono gli organizzatori – è pienamente riferita alla Carta dei Diritti del ragazzo nello sport e alla carta del Fair Play. Riteniamo, inoltre, che lo sport debba essere un momento educativo, che abitui al rispetto delle regole e della convivenza con compagni ed avversari, in un ambito di confronto, serenità, correttezza e di ordine. Le simpatiche competizioni con classifiche stimolano un sano agonismo, capacità di cooperazione e spirito di squadra. Il meccanismo della rotazione delle discipline dà modo ai ragazzi che prendono parte all’iniziativa per più settimane di cimentarsi su sport differenti dando loro stimoli diversi. È prevista, inoltre, una giornata intera al lago di Caldonazzo, dove i partecipanti avranno la possibilità di praticare dragon boat e barca a vela».
Le iscrizioni sono aperte negli uffici Uni.Sport (Trento – Via Prati, 10). È obbligatorio presentare un certificato medico. Previste riduzioni per chi si iscrive entro il 24 maggio e per chi chiede la partecipazione a più settimane.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy