• Google+
  • Commenta
29 aprile 2013

Doppia laurea in Ingegneria Meccanica: Milano rafforza i legami con Tongji University

Politecnico di MILANO – Tongji University e Politecnico di Milano lanciano due nuove importanti iniziative che confermano i loro stretti legami di collaborazione.

1) Firma dell’accordo di Doppia laurea in Ingegneria Meccanica

Gli studenti di Ingegneria Meccanica del Politecnico di Milano e Tongji University hanno da oggi una nuova opportunità: ottenere il titolo di Doppia laurea in Ingegneria Meccanica. L’accordo prenderà avvio dall’anno accademico 2014 – 15, per una durata minima di 5 anni.

I partecipanti al programma (20 per ciascuna università) otterranno il titolo di Master of Engineering in Mechanical Manufacturing and Automation della Tongji University e di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica del Politecnico di Milano. Gli studenti cinesi seguiranno per un anno il loro programma di studi in Italia, per poi concludere in Cina il loro percorso, mentre per gli studenti italiani è previsto il percorso inverso. Il programma di studio  della Doppia laurea in Ingegneria Meccanica è lo stesso per i gruppi di entrambe le nazionalità.

Obiettivo della Doppia laurea in Ingegneria Meccanica è integrare i punti di forza di entrambe le università per favorire la formazione di laureati di eccellenza capaci di spendere la loro professionalità in entrambi i paesi.

2) Firma dell’accordo di collaborazione nell’ambito dell’accordo quadro CIDIC (China-Italy Design and Innovation Center)

Nell’aprile 2011 alla Tongji University è stato inaugurato dai governi italiano e cinese il China-Italy Design and Innovation Center (CIDIC) con l’obiettivo di promuovere la cooperazione a tutto tondo tra le industrie di design e innovazione dei due paesi. Nell’ottobre 2012 il Politecnico di Milano è stato nominato coordinatore dei partner italiani di CIDIC.

Grazie alla firma di oggi, per i prossimi cinque anni, i due atenei si impegnano a promuovere la cooperazione nei campi di interesse comune attraverso:

• l’organizzazione di programmi di studio avanzati e corsi di alta formazione nei settori del design e dell’innovazione
• promuovere studi sino/italiani in Digital Collaborative Design, finanziati dal Ministero Cinese della Scienza e della Tecnologia
• sviluppare progetti di ricerca congiunti provvedendo anche all’assistenza nel trasferimento tecnologico
• organizzare workshop e competizioni per favorire la nascita di start up e creare un collegamento tra giovani innovatori, industrie e investitori
• coinvolgere imprese italiane e cinesi, centri di ricerca, incubatori, parchi scientifici e tecnologici attraverso i rispettivi network, seminari e incontri B2B per facilitare accordi di collaborazione bilaterali
• offrire risorse professionali e supporto a piccole e medie imprese del settore in collaborazione con i governi italiano e cinese, le Ambasciate, consolati, associazioni e agenzie di promozione commerciale.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy