• Google+
  • Commenta
11 aprile 2013

Elezioni Rettore Università Aquila. La prof.ssa Ivenardi presenta la propria candidatura

Università degli Studi de L’AQUILA – «La proposta della prof.ssa Inverardi per le Elezioni Rettore Università Aquila – secondo il rettore dell’Università dell’Aquila – è apprezzabile e condivisibile. Il dibattito, non sia, tuttavia, limitato alla comunità accademica, ma sia in grado di coinvolgere le istituzioni, le parti sociali e i mondi vitali della città dell’Aquila»

«Giudico molto positivamente il metodo proposto dalla collega Inverardi in vista delle ormai prossime elezioni per il rinnovo della carica di rettore dell’Ateneo aquilano. E’ giusto, infatti, che ci sia il più ampio dibattito all’interno della comunità accademica, che sia realmente in grado di coinvolgere tutte le sue componenti, da quella studentesca a quella docente e a quella, non meno importante, del personale tecnico-amministrativo».

Il rettore dell’Università dell’Aquila prof. Ferdinando di Orio esprime il suo apprezzamento nei confronti della proposta lanciata dalla prof.ssa Paola Inverardi nel presentare la propria candidatura alle Elezioni Rettore Università Aquila. Il rettore giudica quindi positivamente la proposta per le Elezioni Rettore Università Aquila della prof.ssa Ivenardi.

«E’ necessario, tuttavia » continua il rettore di Orio «che il dibattito coinvolga anche la comunità cittadina, le sue istituzioni, le parti sociali, i mondi vitali e gli stessi cittadini. Il rapporto Università-Città è sempre stato fondamentale per tutti i contesti territoriali ove è presente un Ateneo. Ma per L’Aquila è ancora più importante, dal momento che è giudizio ormai ampiamente condiviso che proprio l’Università possa rappresentare uno dei principali protagonisti per il rilancio della città in questa delicatissima fase post-sismica. Per questo motivo, il dibattito deve coinvolgere tutta la comunità cittadina, affinché le istanze da essa espressa possano essere adeguatamente considerate nel processo di individuazione delle candidature per il rettorato e possano essere giustamente rappresentate dal futuro rettore dell’Ateneo aquilano».

«In questo modo» – conclude il prof. Ferdinando di Orio – «il momento dell’Elezioni Rettore Università Aquila potrà rappresentare una pagina significativa non solo per l’Università ma anche per la città che l’accoglie!»

Google+
© Riproduzione Riservata