• Google+
  • Commenta
9 maggio 2013

Career Days Univaq. Secondo appuntamento Career Days: L’ateneo incontra le aziende

Università degli Studi de L’AQUILA – Career days L’Ateneo incontra le Aziende secondo appuntamento – venerdì 10 maggio 2013

Dopo il primo appuntamento Career days, tenutosi lo scorso 12 aprile, venerdì 10 maggio, presso i locali dell’ex stabilimento Felix a L’Aquila, in via Giovanni Gronchi 18 – Nucleo Industriale di Pile, si svolgerà  il secondo “Career Day” 2013, a cura del Settore Placement e Orientamento dell’Ateneo .

Nell’attuale momento di forte crisi economica, il “Salone Lavoro” Career days dell’Università degli Studi dell’Aquila torna quindi ad offrire opportunità di occupazione a laureati e laureandi che avranno la possibilità di consegnare i loro curricula e sostenere colloqui individuali, il tutto attraverso incontri, testimonianze e dibattiti, mentre in questi giorni si stanno già svolgendo alcune selezioni relative ai curricula raccolti nella prima giornata.

La manifestazione Career days di venerdì coinvolgerà 44 aziende di vari settori (turismo, sport, agroalimentare, Ict, energia, ecc.), e 6 tra rappresentanze e servizi di alcuni enti locali del territorio e del Comando militare dell’esercito “Abruzzo”, che avranno a disposizione uno spazio in cui illustrare gli aspetti più importanti dei percorsi di inserimento e di carriera.

Protagonista di Career days sarà, in questa occasione, l’ENI e la Green Economy con tutte le sue offerte emergenti.

Alle ore 14.30 di venerdì 10, presso l’Aula Magna “G.Beolchini” nel vicino stabilimento ex Optimes, è previsto un incontro dal titolo “Boosting digital economy: le opportunità offerte dalla tecnologia”, al quale interverrà l’Amministratore Delegato di Microsoft Italia, ing. Carlo Purassanta.

Carlo Purassanta ha maturato esperienza nel settore dell’ Information Technology (in particolare nel mercato cloud e servizi), è stato chiamato a guidare Microsoft Italia nel percorso di crescita dell’azienda e di innovazione del Sistema Paese, con l’obiettivo di supportare la digitalizzazione delle imprese, della pubblica amministrazione e dei cittadini italiani. Dal suo ingresso in Microsoft, ha dimostrato una grande focalizzazione verso le strategie competitive, la crescita della market share e dei risultati di business nei diversi mercati, con una particolare attenzione al segmento delle aziende e dei grandi clienti. In precedenza, ha lavorato per quattordici anni in IBM, guidando diverse aree di business in Francia e in Europa.

Microsoft è stata sempre attenta alle molte iniziative intraprese dall’ufficio placement dell’Università dell’Aquila, avendo partecipato a vari “Career Days” organizzati in precedenza, ed essendo stata molto attiva nelle due edizioni (2008, 2010) del “Salone dello Studente”.

Complessivamente, nelle due giornate, 80 aziende hanno risposto all’appello dell’Università dell’Aquila, dimostrando quindi apprezzamento per la qualità dei nostri laureati.

Come è evidenziato dal XV Rapporto AlmaLaurea*, a dodici mesi dalla conclusione degli studi, risulta occupato il 61% dei laureati specialistici, un valore superiore alla media nazionale del 59%, mentre a un anno dalla laurea, il lavoro è stabile per il 40 % di essi, rispetto alla media nazionale del 34%.

Anche per i laureati triennali dell’ateneo aquilano, i risultati sono incoraggianti, dato che a un anno dalla laurea, risulta occupato il 39,5 % di essi, rispetto alla media nazionale del 34%.

Sulla scia di risultati positivi come quelli dell’ultima indagine AlmaLaurea e della numerosa partecipazione di aziende anche di rilevanza nazionale – dichiara la prof.ssa Domenica Paoletti, prorettore delegato al placementl’Ateneo è sempre più motivato a mettere in campo iniziative pensate  per avvicinare i propri studenti al non facile mercato del lavoro, che si mostra però sempre più attento al livello di preparazione dei nostri laureati”. 

Google+
© Riproduzione Riservata