• Google+
  • Commenta
3 maggio 2013

Corso Diritti Umani e Diritto Umanitario nei Conflitti Armati all’Unife

Università degli Studi di FERRARA – Si inaugura il Corso Diritti umani e diritto umanitario nei conflitti armati

Organizzato da Unife e Comando Operazione Aeree A.M. di Poggio Renatico

Lunedì 6 maggio alle ore 11,30 nell’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza, (corso Ercole I d’Este, 37), si terrà la Cerimonia inaugurale del corso Diritti umani e diritto umanitario nei conflitti armati,  organizzato dall’Università di Ferrara in convenzione con il Comando Operazione Aeree A.M. di Poggio Renatico.

Il Corso segna una importante collaborazione tra l’Ateneo ferrarese e il Comando Operazioni Aeree, con l’intento di favorire lo sviluppo di ulteriori iniziative di confronto e di divulgazione delle reciproche esperienze e competenze.

Alla cerimonia inaugurale  parteciperanno il Rettore Pasquale Nappi, il Prof. Giovanni De Cristofaro, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza e il Gen. S.A. Mirco Zuliani, Comandante COA/CAOC5/DACCC.

Il corso, tenuto dal Prof. Francesco Salerno del Dipartimento di Giurisprudenza di Unife, ha l’obiettivo di introdurre a tematiche giuridiche rilevanti per “l’operatore umanitario” che si trovi ad agire in situazioni di conflitto armato, attraverso una panoramica degli strumenti approntati dal diritto internazionale e del ruolo dei vari attori, anche non-governativi, per il rispetto degli obblighi derivanti dal diritto umanitario.

Aperto a tutti gli studenti universitari, al personale militare e civile del Ministero della Difesa in convenzione COA e ad altri soggetti eventualmente interessati, il corso prevede due settimane consecutive di lezioni che avranno natura seminariale e che  si terranno  sia presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche sia presso il Comando Operazioni Aeree di Poggio Renatico.

L’iniziativa  testimonia e rafforza il rapporto tra le due istituzioni, che si fonda sulla reciproca e costruttiva collaborazione, in realtà già avviata da diversi anni.

Google+
© Riproduzione Riservata