• Google+
  • Commenta
2 maggio 2013

Goliardi Perugini. Feriae Matricularum MMXIII: Festa goliardi perugini

Università degli Studi di PERUGIA – Feriae Matricularum MMXIII, Festa goliardi perugini

Manifestazione dei goliardi perugini nel prossimo fine settimana, tra domani, venerdì 3 e sabato 4 maggio 2013. L’iniziativa, Feriae Matricularum MMXIII, è promossa dall’associazione di studenti universitari ‘ Gaudeamus Igitur’ di Perugia, presieduta da Nicola Manzone.

L’evento Festa goliardi perugini prenderà il via venerdì 3 maggio alle ore 17, con una visita guidata alla mostra “110 Anni di Feriae Matricularum” presso l’UniStore, in via Ulisse Rocchi, nel centro storico di Perugia.

La manifestazione Festa goliardi perugini vera e propria si svolgerà nel giardini del rettorato dalle ore 19 di venerdì, dove saranno accolte le delegazioni studentesche, con un aperitivo e con un dibattito sulle tradizioni universitarie europee
Alle 21 è in programma il concerto de “The Mighties”; alle 22.30 la solenne apertura delle ‘Feriae Matricularum’ con l’esecuzione dell’inno universitario “Gaudeamus Igitur” e alle ore 23 seguirà il concerto del gruppo “Gli 88 Folli”.

Il giorno dopo, sabato 4 maggio, la manifestazione si trasferirà nel Centro storico della città.

In piazza IV Novembre,  alle 12, saranno accolti gli studenti e gli altri ospiti, alle ore 13 è previsto il pranzo offerto dai Goliardi perugini. Alle 14.30 sono in programma attività ludiche in piazza e, alle ore 16, il corteo di rievocazione storica, da Piazza Italia a Piazza IV Novembre, lungo Corso Vannucci con l’esibizione del gruppo Sbandieratori di Gualdo Tadino.

Alle 17 è previsto l’intervento del GriphoTriumphans, capo della Goliardia perugina, che parlerà dal pulpito del Palazzo dei Priori.

Alle 17,30 una visita della città per le vie del Centro storico lungo un itinerario turistico-enologico. In conclusione alle ore 21 la cena (ad invito) di chiusura delle ‘Feriae Matricularum MMXIII’.

Parteciperanno all’evento Festa goliardi perugini studenti provenienti dai maggiori atenei italiani e delegazioni straniere da Germania, Francia, Belgio, Polonia e Spagna, oltre agli studenti Erasmus provenienti da altri paesi europei che sono attualmente a Perugia per un periodo di studio all’Università.

Google+
© Riproduzione Riservata