• Google+
  • Commenta
16 maggio 2013

Notte dei Musei in Ateneo di Pisa

Università degli Studi di PISA – Notte dei Musei in Ateneo

Tutte le iniziative di sabato 18 maggio e il programma continua con “Amico Museo 2013”sino al 2 giugno

Sabato 18 maggio è Notte dei Musei anche in Ateneo con un ricco programma di iniziative tutte a ingresso gratuito. Si comincia nel pomeriggio alle 15 con una visita guidata su prenotazione alla mostra “Arte Botanica nel terzo Millennio” in svolgimento al Museo della Grafica a Palazzo Lanfranchi (Lungarno Galilei 9). La sera alle 21, nel giardino del Museo, sarà quindi presentata un’installazione di piante realizzata dagli studenti di Progettazione e gestione del verde urbano e del paesaggio dell’Università di Pisa dal titolo “Memorie vegetali: quadro vivente di piante e fiori”. E ancora: apertura straordinaria notturna, dalle 21 alle 24, anche per il Museo di Storia Naturale di Calci (Via Roma 79) e per il Museo degli Strumenti per il Calcolo (Via B. Pisano 2/B) dove sarà possibile visitare l’esposizione “Antonio Pacinotti (1841-1912), l’inventore della prima dinamo a corrente continua”, mentre le “Collezioni Egittologiche” (Via S. Frediano 12) e la Gipsoteca di Arte Antica (Piazza S. Paolo all’Orto 20) saranno aperte dalle 21 alle 23.

Ma la Notte dei Musei è solo l’inizio. Il programma delle iniziative continua infatti sino al 2 giugno visto che quest’anno il Sistema Museale dell’Università di Pisa ha aderito alla manifestazione promossa dalla Regione Toscana “Amico Museo 2013”. Dal 20 al 24 e dal 27 al 31 maggio dalle 9 alle 13 al Museo Anatomico Veterinario (Viale delle Piagge 2) si svolgerà, su prenotazione al costo di 2 euro, il laboratorio tattile dedicato al pubblico ipovedente e non vedente “Please touch! Al di là dell’immagine”. Il 22 e 29 maggio dalle 10 alle 12 sono in programma visite guidate gratuite e su prenotazione al Museo e Orto Botanico (Via Luca Ghini 5).

Tre sono poi le iniziative al Museo della Grafica: il 25 maggio alle 15.30, su prenotazione e al costo di 6 euro, c’è il laboratorio per famiglie tra arte e scienza “Fiori e colori: impariamo a conoscerli e a dipingerli” a cura del botanico Fabio Garbari e della pittrice Elena Zito; il 28 maggio alle 17 il pubblico potrà assistere all’introduzione della mostra “Arte Botanica nel terzo Millennio” a cura di Lucia Tomasi Tongiorgi e Fabio Garbari e il 29 maggio, sempre alle 17 e ad ingresso libero, è la volta della tavola rotonda “Storia, identità e memoria” con Maria Antonella Galanti, Romano Coppini e Alberto Banti. L’ultimo appuntamento con “Amico Museo 2013” è il 1 giugno alle 10,30 al Museo di Storia Naturale di Calci con il seminario a ingresso libero “Uomo, orso e lupo: chi ha paura di chi?”. A seguire lettura di fiabe su questi due animali, in occasione dell’inaugurazione del restauro di un lupo ed un orso che saranno collocati all’interno del Museo.

Google+
© Riproduzione Riservata