• Google+
  • Commenta
29 maggio 2013

Ricerca Biologica. “Settimana da bio”: Giovani e ricerca biologica più vicini

Ricerca Biologica

Ricerca Biologica

Università degli Studi INSUBRIA Varese-Como – “Settimana da bio”: Giovani e ricerca biologica più vicini – Domande di partecipazione entro il 4 giugno 2013

“Una settimana da bio”: a busto laboratori aperti agli studenti più brillanti

L’iniziativa di orientamento mira ad avvicinare i più giovani alla ricerca biologica attraverso l’esperienza diretta con microscopi e provette in laboratorio

Clonare il DNA? Un gioco da ragazzi! Potranno fare questo e altro i ragazzi ammessi a partecipare all’iniziativa “Una Settimana da Bio”, organizzata dall’Università dell’Insubria nella sede di Busto Arsizio, dal 2 al 6 settembre 2013.

Il Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate propone, infatti, a studenti attualmente iscritti al quarto anno delle scuole superiori, interessati a studi universitari in campo biologico, una settimana di stage di ricerca biologica presso i laboratori di ricerca della sezione Biomedica della sede di via Manara. «I ragazzi per una settimana seguiranno un logico percorso di laboratorio in cui impareranno a clonare il DNA, introdurlo nelle cellule in coltura di mammifero e seguirne la presenza e l’espressione tramite le più comuni tecniche di biologia molecolare e cellulare come la PCR, il western blot e l’immunofluorescenza – spiega la professoressa Nicoletta Landsberger, ordinario di Biologia Molecolare e coordinatrice dell’evento – si tratta pertanto di una iniziativa pratica: i partecipanti avranno la possibilità di “toccare con mano” microscopi e provette, sperimentando concretamente che cosa significhi “fare ricerca”».

L’obiettivo è quello di promuovere l’incontro tra giovani e ricerca scientifica e ricerca biologica. Lo stage sulla ricerca biologica si rivolge a studenti particolarmente brillanti e motivati: la commissione organizzatrice selezionerà un massimo di 20 partecipanti. Durante la settimana di stage, i giovani ammessi, con la guida dei docenti, dei ricercatori e degli studenti del Dipartimento, seguiranno lezioni e seminari e parteciperanno alla vita di laboratorio, con organizzazione di specifiche dimostrazioni ed esecuzione di procedure sperimentali in prima persona. Saranno invitati anche relatori esterni, che tratteranno argomenti di carattere biologico con impatto sulla società.

Le domande vanno presentate entro il 4 giugno 2013

Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato dello svolgimento dello stage, inoltre, gli studenti interessati saranno seguiti nella stesura di una tesina che darà luogo al riconoscimento di crediti formativi supplementari. La settimana si concluderà con un momento conviviale tra i “novelli biologi” e i docenti, previsto il 6 settembre, nella sede di via Manara 7, a Busto Arsizio.

Google+
© Riproduzione Riservata