• Google+
  • Commenta
19 giugno 2013

Cà Foscari Art Night. L’università Cà Foscari omaggia il talento femminile

Università “Cà Foscari” di VENEZIA – Sabato 22 giugno l’omaggio di Cà Foscari alle donne comincia alle 19.30 con la danza nell’esibizione DUST di Marta Bevilacqua e si concluderà alle 00.30 con il video Al cuore fa bene far le scale

Il talento delle donne fra danza, versi e regia. Un tocco ‘rosa’ nel blu di art night 2013. In due momenti, alle 21.30 e a mezzanotte il documentario di Elena Rossini The Illusionists

Danza, versi, regia: il talento delle donne colora di ‘rosa’ il blu di Art Night Venezia 2013, la Notte dell’arte in laguna in programma sabato 22 giugno, a partire dalle 18 con l’apertura ufficiale nel cortile dell’Università Cà Foscari sul Canale Grande.

L’omaggio al talento femminile comincia alle 19.30 con il primo appuntamento, Dust, e si dispiega lungo tutta la Notte fino a salutare il pubblico più nottambulo con l’ultimo evento, alle 00.30.

Ma l’omaggio all’eccellenza delle donne corre anche in ‘rete’ con il contest Instagram Il Talento delle donne indetto da Cà Foscari Art Night in collaborazione con JewelGram: un concorso già super gettonato per raccontare in uno o più scatti il filo conduttore della Notte veneziana.

Ecco, nel dettaglio, tutti gli appuntamenti in ‘rosa’ di Cà Foscari ad Art Night Venezia 2013

DUST: di Marta Bevilacqua/Compagnia Arearea  ore 19.30 Cà Foscari – cortile principale

  • Di e con: Marta Bevilacqua, Valentina Saggin
  • Elaborazioni sonore: Vittorio Vella
  • Elementi di scena: Belinda De Vito
  • Tecnico: Fausto Bonvini
  • Durata: 20 min.

DUST raccoglie una sfida stimolante ed originale: scrivere con il movimento e con il corpo una storia inedita della filosofia: visionaria, scoordinata, non cronologica.

L’urgenza è di riabilitare il corpo alla filosofia, sradicare la predominanza del pensiero astratto e immateriale.

Marta Bevilacqua, filosofa di formazione, danzatrice e coreografa militante fra le fila della compagnia Arearea, si interroga su una suggestione di Gilles Deleuze, secondo il quale è necessario riconoscere che esiste una pericolosità degli esercizi fisici estremi, ma che anche il pensiero è un esercizio fisico estremo e rarefatto.

THE ILLUSIONISTS: di Elena Rossini ore 21.30/00.00 Cà Foscari – cortile principale

Il consumatore modello è una persona insicura, ansiosa, insoddisfatta. Le multinazionali più ricche al mondo saturano i media e gli spazi pubblici con immagini di bellezza ideale, irraggiungibile. Queste immagini – e l’insicurezza legata all’apparenza – sono esportate in tutto il mondo, da New York, a Beirut e Tokyo. Il loro target? Le donne, e recentemente, anche uomini e bambini. The Illusionists espone le immagini assurde, scioccanti, e talvolta divertenti che cercano di renderci schiavi.

Il documentario esplora questi temi attraverso le testimonianze di sociologi, storici, editori di riviste, scienziati, politici e attivisti in Nord America, Europa, Medio Oriente e Asia.

AL CUORE FA BENE FAR LE SCALE: con Patrizia Cavalli e Diana Tejera ore 00.30 Cà Foscari – cortile principale

  • Video Regia di  Monica Stambrini
  • montaggio: Paola Freddi
  • riprese: Chiara Civello, Valentina Parlato e Monica Stambrini
  • Cantano: Patrizia Cavalli, Diana Tejera e Chiara Civello
  • durata: 2’53

Due donne e due arti a confronto. Dall’incontro tra la poetessa Patrizia Cavalli e la musicista Diana Tejera nasce una sorprendente disco-raccolta di versi e canzoni. Firmato alla regia da Monica Strambini e curato per il montaggio da Paola Freddi, il video è uno spioncino sul work in progress dell’album, che permette di catturare il processo creativo delle due artiste mentre, in perfetta sintonia, si lasciano ispirare l’una dall’altra, senza alcuno snobismo e con un pizzico di ironia.

Ideazione e coordinamento

Silvia Burini, Prorettore alle produzioni culturali e ai rapporti con le istituzioni scientifiche e culturali

Angela Bianco, Università Cà Foscari Venezia

In collaborazione con Carla Rey “Assessore comunale al Commercio e Attività produttive, Tutela del consumatore e Qualità urbana, Rapporto con le Associazioni europee degli Enti Locali”

Google+
© Riproduzione Riservata