• Google+
  • Commenta
28 giugno 2013

Prima durante e dopo un terremoto: ecco cosa fare

Casa dolce casa
Prima durante e dopo un terremoto

Prima durante e dopo un terremoto

Tutto quello che c’è da sapere prima durante e dopo un terremoto

A Padova il XV Convegno dell’associazione Nazionale Italiana di Ingegneria Sismica all’Università degli Studi di PADOVA.

Qual è la reale sicurezza delle costruzioni, in particolare dell’enorme patrimonio edilizio e infrastrutturale esistente, a fronte di un evento sismico?

Ci sono concrete possibilità, sotto il profilo tecnico ed economico, di attuare un piano nazionale di riduzione del rischio sismico e quale sarebbe il ruolo delle istituzioni pubbliche e private in tale contesto? Come si gestisce l’emergenza post-sisma in termini di assistenza alla popolazione, valutazione dei danni e messa in sicurezza delle costruzioni danneggiate dal terremoto? E ancora, come rispondono i diversi ordini professionali legati alle costruzioni e il mondo produttivo prima, durante e dopo un terremoto?

Prima durante e dopo un terremoto, cosa fare? come comportarsi? si tenterà di rispondere da lunedì 1 a giovedì 4 luglio nel XV Convegno ANIDIS, Associazione Nazionale Italiana di Ingegneria Sismica, organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA) Unipd e da ANIDIS che si terrà al Centro culturale Altinate/San Gaetano.

Lunedì 1 luglio dalle ore 9.00 in Sala Auditorium al Centro culturale Altinate/San Gaetano di via Altinate 71 a Padova dopo i saluti di Franco Braga, Presidente ANIDIS e docente all’Università La Sapienza di Roma, e Claudio Modena, Presidente ANIDIS 2013 e docente  Unipd, i lavori saranno aperti da una relazione di Gian Michele Calvi dell’Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia.

Durante quattro giorni di convegno interverranno tra gli altri André Filiatrault della State University di New York, Nigel Priestley, emerito dell’Università della California San Diego, Mauro Dolce, Università di Napoli “Federico II”, Edoardo Cosenza, Università di Napoli e Assessore nella Giunta regionale della Campania con competenze su difesa del suolo, lavori pubblici e Protezione Civile.

Google+
© Riproduzione Riservata