• Google+
  • Commenta
31 luglio 2013

FIxO Scuola. Programma FIxO all’Università dell’Aquila

Università degli Studi de L’AQUILA – Programma FIxO all’Università dell’Aquila

Il programma nazionale FIxO Scuola & Università, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, congiuntamente al Piano Integrato Giovani Abruzzo della Regione, è stato ideato per sostenere  la formazione  e facilitare il passaggio dei giovani dal mondo accademico a quello delle imprese.  Dal 2007 l’Ateneo dell’Aquila aderisce a questo programma, la cui attuazione è affidata all’Area Cittadinanza Studentesca, in particolare al Settore Orientamento, Tutorato e Placement che in tale ambito si avvale dell’assistenza tecnica di Italia Lavoro.

Sono previste specifiche iniziative, riguardanti lo sviluppo di servizi e  politiche per il lavoro, volte a favorire la transizione dall’Università al lavoro dei laureati, laureandi e dottori di ricerca, oltre alla qualificazione dei servizi di placement già attivati da tempo dall’Ateneo, che negli anni scorsi ha organizzato dei career day con ottimi riscontri, offrendo ai propri laureati la possibilità di inserirsi in importanti aziende.

Entro il prossimo settembre, l’Università dell’Aquila sarà chiamata ad adottare una serie di misure per favorire l’incontro tra tirocinanti e aziende, oltre ad attivare 31 project work, che alla fine dell’apprendistato prevedono l’inserimento nel mondo del lavoro.

La selezione delle imprese terrà conto sia del loro effettivo fabbisogno di professionalità, sia delle caratteristiche dei candidati, facendo sì che i ragazzi ricoprano ruoli e mansioni adeguate.

Per ogni project work attivato secondo queste modalità, i tirocinanti riceveranno un contributo di 3.000,00 euro.

Con questa iniziativa, l’Ateneo si prefigge anche l’obiettivo di attivare contratti di apprendistato di alta formazione e ricerca, che permettano di svolgere tesi di laurea specialistica e tesi di dottorato in azienda.

Per l’Università è prevista comunque la possibilità di istituire corsi in collaborazione con le imprese. Le stesse imprese che assumeranno giovani fino ai 29 anni di età, potranno ricevere degli incentivi.

Con le iniziative per l’innovazione e il trasferimento tecnologico – afferma il Rettore prof. Ferdinando di Orio – le attività di ‘placement’ dell’Università dell’Aquila rappresentano un settore strategico per il supporto agli studenti. L’impegno profuso in questo campo ormai da vari anni, ha dato riscontri positivi, confortati anche dagli ottimi piazzamenti che il nostro Ateneo ha sempre riportato nelle classifiche nazionali che riguardano i tempi di accesso al lavoro dei nostri laureati”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy