• Google+
  • Commenta
2 luglio 2013

Univr Unifestival. Grande successo di pubblico per Unifestival 2013

Unife
Proiettore Unifestival

Proiettore Unifestival

Università degli Studi di VERONA – Grande successo di pubblico per “Unifestival 2013”

Oltre 1500 le presenze agli appuntamenti della rassegna dell’università di Verona

Grande successo di pubblico per la VI edizione di “Unifestival 2013. Infinitamente Cinema”, la rassegna cinematografica di fantascienza che l’università ha messo in scena dal 24 al 28 giugno, al Polo Zanotto. Un omaggio alla comunità accademica e alla città che l’ateneo ha realizzato per augurare una buona estate. Cinque serate ad ingresso gratuito che hanno visto la partecipazione di oltre 1500 persone, un pubblico composto in larga parte da studenti, interessati ai titoli proposti e incuriositi dalla possibilità di assistere alle proiezioni in pellicola. La nuova edizione di Unifestival è stata dedicata all’“Attrazione” tema portante di “Infinitamente 2013” il festival di scienze e arti scaligero. La visione di ogni film è stata preceduta da un’introduzione affidata ai docenti e critici Giancarlo Beltrame, Alberto Scandola e Alessandro Tedeschi Turco.

Non solo cinema. Anche quest’anno Unifestival ha proposto il tradizionale “Concerto per Verona”, iniziativa affidata al Coro dell’università. Giovedì 28 giugno il “Gaudeamus igitur”, in un’originale versione per voci e sax, ha risuonato in Piazza Bra. Fuori dalle aule accademiche, a pochi metri dall’Arena in festeggiamento per i 100 anni del Festival lirico, gli universitari hanno proposto l’inno ufficiale della goliardia ai numerosi veronesi e turisti presenti sotto il pronao e sulla scalinata di Palazzo Barbieri. L’evento, inserito nel calendario di “Unifestival 2013. Infinitamente cinema”, è stata l’occasione per ascoltare un programma di musica antica, classica e moderna. Da Monteverdi a Mozart sino ad Ennio Morricone. Un repertorio di grande fascino quello affidato alle voci dei giovani universitari veronesi diretti da Luca Marchetti e accompagnati da un ensemble di flauto traverso, violino e violoncello. Il coro si è alternato al MP Saxophone Quartet che ha arricchito il programma proponendo brani di Marc Mellits, David Maslanka, Philip Glass, Aleksandr Glazunov e George Gerschwin.

La rassegna “Unifestival 2013. Infinitamente Cinema”, è stata organizzata e promossa dall’Università degli Studi di Verona – Ufficio Comunicazione Integrata di Ateneo, con il patrocinio e il sostegno della Provincia di Verona, il patrocinio del Comune di Verona, del consorzio di promozione turistica “Verona Tuttintorno”, di Esu Verona e con il sostegno della Banca Popolare di Verona. Unifestival rientra nell’ambito di “Provincia in Festival 2013”, il progetto culturale di rete promosso dall’assessorato alla Cultura e Identità Veneta della Provincia di Verona.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy