• Google+
  • Commenta
29 agosto 2013

Remiera Universitaria. Il trofeo della remiera universitaria 2013 si tinge di blu

Trofeo Palio Remiera Universitaria

Università “Cà Foscari” di VENEZIA – Cambia veste la coppa che incorona l’equipaggio vincitore della gara tra atenei in Canal Grande in occasione della regata storica Remiera Universitaria

Trofeo Palio Remiera Universitaria

Trofeo Palio Remiera Universitaria

Sfida remiera universitaria: Il trofeo in vetro di murano si veste di blu.

Radiocafoscari: inviata della regata storica

I ragazzi della web radio universitaria aiuteranno lo staff di Radio Venezia nel commento radiofonico alla Regata

Il Trofeo per premiare l’equipaggio universitario che per primo taglierà il traguardo in Canal Grande, in occasione della Regata Storica Remiera Universitaria, si veste di blu.

La sfida remiera universitaria nell’edizione 2012 cambia volto e si arricchisce di un dettaglio “prezioso”: in occasione della gara che consolida la presenza europea con la partecipazione dell’equipaggio proveniente da Losanna, Ca’ Foscari e Iuav mettono in palio il trofeo in vetro di Murano che porta impresso il Marchio Vetro Artistico® Murano e che, ogni anno, manterrà la stessa foggia ma muterà colore. Per l’edizione 2013 del Palio, il trofeo si accenderà di sfumature del colore del mare.

La coppa che incoronerà il galeone vincitore della finalissima remiera universitaria in Canal Grande è realizzata grazie alla collaborazione avviata dall’ateneo con il Consorzio Promovetro Murano – gestore del Marchio Vetro Artistico® Murano. Il trofeo è realizzato in esclusiva dai maestri vetrai muranesi consorziati che producono vetro artistico in modo del tutto artigianale, nel rispetto dell’autentica tradizione millenaria. Dalla collaborazione con Promovetro arrivano anche le due oselle che premieranno il secondo e terzo equipaggio sul traguardo davanti alla Machina.

«La tradizione del trofeo in vetro accentua la dimensione internazionale della sfida remiera – spiega il rettore di Ca’ Foscari, Carlo Carraro –. La felice abbinata di due tradizioni come quella del remo e dell’antica arte del vetro di Murano diventano così un biglietto da visita per gli atenei europei che, sempre più spesso, si candidano a sfidare il galeone veneziano».

Il trofeo della remiera universitaria ha una forma ispirata a quella di un remo ed è di un colore blu acceso su una base nera. Il design allude simbolicamente alla sfida remiera, evento della tradizione veneziana ormai famoso in tutto il mondo.

Per il presidente di Promovetro Luciano Gambaro «La collaborazione ormai consolidata con gli atenei veneziani e’ per noi motivo d’orgoglio e un modo per sottolineare il forte legame tra le istituzioni culturali della città con l’arte e la storia di Murano. Noi portiamo avanti quotidianamente una battaglia per la legalità del vetro artistico di Murano attraverso il Marchio del vetro artistico, istituito con legge regionale. Il fatto che le università veneziane scelgano il nostro vetro, marchiato e garantito, è un forte segnale di attenzione e di stimolo a rinnovarci tutti i giorni e a puntare sulla ricerca e sulla qualità per battere e sconfiggere la concorrenza sleale».

Verrà consegnato un riconoscimento anche agli equipaggi che si piazzeranno al secondo e terzo posto della remiera univesritaria. Il premio consisterà in una elegante osella, sempre realizzata in vetro di Murano.

Altra novità della Regata Storica Remiera Univesritaria 2013 vedrà Radio Ca’ Foscari inviata della Regata Storica, domenica 1 settembre: i ragazzi della web radio universitaria commenteranno in diretta sulle frequenze di Radio Venezia dalle 16 in poi tutte le sfide previste dal programma: dal corte storico, alle tradizionali gare delle caorline, gondolini e mascarete, alla Sfida Remiera Internazionale delle Università: sfida su galeoni a 8 remi tra l’equipaggio delle Università Ca’ Foscari e Iuav di Venezia e le squadre degli Atenei di Bari, Vienna, Warwick, Trieste, Pavia e Losanna.

La radio cronaca di tutte le fasi della competizione della remiera univesritaria potranno essere ascoltate sulle frequenze di Radio Venezia (FM 92.4 per il centro storico e 103.5 per la terraferma) e online su www.radiocafoscari.it.

I ragazzi, Nicolò Groja e Ruggero Cattelan, due inviati speciali della radio, seguiranno sul campo le varie fasi delle gare raccogliendo il parere del pubblico nei diversi punti del Canal Grande e raccontando agli spettatori dal vivo quello che accade sulle imbarcazioni in gara

La radiocronaca in diretta delle regate oltre ad essere trasmessa sulle rive e sui palchi in Canal Grande, verrà trasmessa da Radio Ca’ Foscari, la web radio di ateneo sul proprio sito www.radiocafoscari.it

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy