• Google+
  • Commenta
12 settembre 2013

Unibz. Executive Master Unibz in Hospitality Management

Hospitality Management

Libera Università di BOLZANO – Executive Master Unibz in Hospitality Management

Hospitality Management

Hospitality Management

Un master Unibz biennale dedicato a professionisti che abbiano al loro attivo esperienze lavorative internazionali nel management dei servizi in campo turistico.

È questa la nuova offerta formativa di Unibz che può contare sulla collaborazione della prestigiosa Cornell University.

Specialisti del settore turistico con esperienze pregresse svilupperanno, in questo corso, le qualità manageriali necessarie per guidare con successo le imprese di questo campo. “L’istituzione di questo master è emblematica dell’atteggiamento della Unibz: risponde ad un’esigenza di formazione emersa dal territorio coinvolgendo un ateneo di fama internazionale come la statunitense Cornell University”, ha detto in apertura di conferenza stampa il rettore Unibz Walter Lorenz. “Siamo radicati localmente ma il nostro sguardo arriva lontano. Favorire lo scambio di saperi è una delle responsabilità sociali dell’Università”.

“Con 6 milioni di ospiti all’anno e oltre 4 mila hotel, l’Alto Adige ha bisogno di una formazione di alto livello. La Facoltà di Economia può ormai contare su 15 anni di esperienza nel settore turistico, presso il quale gode di alta considerazione. Il master in Hospitality Management è pensato per offrire un’ottima formazione ai manager delle aziende turistiche”, così la prof. Lucie Courteau, preside della Facoltà di Economia. “Con la School of Hotel Administration della Cornell University, tra le 10 migliori al mondo nella formazione per il settore turistico, abbiamo guadagnato un partner eccezionale”.

Il master Unibz è infatti organizzato in modo da poter essere frequentato da chi già lavora. “Per candidarsi è necessario essere in possesso di un diploma di laurea. Poiché le lezioni si svolgono in lingua inglese, vengono richieste buone competenze linguistiche”, ha spiegato Hugo Götsch, responsabile amministrativo della sede universitaria di Brunico, dove si svolgeranno le lezioni. Il corso può essere frequentato da liberi professionisti, imprenditori e collaboratori con esperienza a livello di dirigenza, anche senza diploma di laurea. In questo caso i candidati devono certificare un’esperienza lavorativa di almeno 3 anni e al termine del percorso ricevono un University Certificate in Hospitality Management. Il percorso di studi è strutturato in sei moduli per ogni anno. La frequenza al master costa complessivamente 10mila euro. È possibile anche iscriversi ai singoli moduli.

Dei contenuti ha parlato il prof. Oswin Maurer: “Abbiamo confezionato un’offerta formativa che guarda al futuro. Temi principali trattati nei 2 anni di corso saranno pianificazione della successione nelle aziende, analisi del rischio nel settore turistico, management strategico, analisi e gestione finanziaria, marketing digitale”.

Il corso di Master Unibz viene offerto dalla Facoltà di Economia della Unibz in collaborazione con la Cornell University/School of Hotel Administration (USA) e Falkensteiner Michaeler Tourism Group (FMTG).

Erich Falkensteiner, presidente di FMTG, si è detto molto soddisfatto della nuova offerta formativa: “Sono felice di poter sostenere questo master: è un programma di studio valido, impegnativo ed unico nella nostra euro-regione”. Annette Hopfensperger, responsabile dello sviluppo del personale del gruppo, ha sottolineato che “per essere sicuri di avere le persone giuste al posto giusto, riteniamo molto importante il continuo aggiornamento dei collaboratori. Con questo master i collaboratori potranno combinare talento, esperienza e passione con un’ulteriore formazione”.

La HGV (associazione degli albergatori sudtirolesi) ha contribuito alla creazione del corso rilevando il bisogno della formazione tra i suoi aderenti. “La qualità del settore turistico non significa solo avere molti hotel a cinque stelle. La qualità dipende dal livello del servizio offerto ed ogni struttura, che sia un grande hotel o una piccola pensione, ha il dovere di puntare sulla qualità. Questo master arricchisce l’offerta formativa in qeusto campo e per questo siamo molto contenti che sia stato istituito”, così Helmut Tauber, vicepresidente di HGV.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy