• Google+
  • Commenta
25 settembre 2013

Uninsubria. Informazione Quantistica: congresso uninsubria

Università degli Studi INSUBRIA Varese-Como – Fisica al chiostro di sant’abbondio: quattro giorni di eventi

Uninsubria

Uninsubria

È in corso fino al 26 il Congresso dedicato alla Informazione Quantistica, con esperti da tutto il mondo. Il 27 tocca ai non addetti ai lavori, con una giornata di carattere divulgativo dedicata alle scuole

Il Chiostro di Sant’Abbondio ospita per quattro giorni eventi di Fisica: infatti, è in programma da oggi, 24 settembre, fino a giovedì 26, il “6th Italian Quantum Information Science Congress”, sesta edizione di un Congresso Uninsubria itinerante per l’Italia, dedicato agli specialisti di Informazione Quantistica; a seguire, il 27 settembre si svolgerà l’“Officina di didattica e divulgazione della Fisica – Aspetti Quantistici”, evento aperto ai “non addetti ai lavori”.

Obiettivo del Congresso Uninsubria è di riunire la comunità degli italiani che si occupano di Informazione Quantistica, operando sia in Italia che all’estero, e di dare ai giovani la possibilità di incontrare gruppi attivi nel settore e stabilire nuove collaborazioni.

All’evento Uninsubria partecipano ottanta persone, tra cui speaker di fama internazionale: i professori Konrad Banaszek, University of Warsaw (Poland); Nilanjana Datta, University of Cambridge (United Kingdom); Myungshik Kim, Imperial College London (United Kingdom); Morgan Mitchell, ICFO – Barcelona (Spain); Tilman Pfau, Universität Stuttgart (Germany).

L’evento è finanziato dal Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia dell’Uninsubria, dal Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Milano, dal Progetto del MIUR “FIRB-LiCHIS-RBFR10YQ3H”, dal Progetto Europeo “EMRP” e da Zurich Instruments.

Il comitato scientifico organizzatore del Congresso Uninsubria è composto da: dott. Maria Bondani (Como); prof. Giulio Casati (Como); prof. Francesco Saverio Cataliotti (Firenze); prof. Chiara Macchiavello (Pavia);dott. Stefano Olivares (Milano);prof. Massimo Palma (Palermo); prof. Paolo Villoresi (Padova).

A seguire, il 27 settembre 2013, a partire dalle ore 9, sempre nel Chiostro di Sant’Abbondio, si svolgerà: “Officina di didattica e divulgazione della Fisica – Aspetti Quantistici”.

Il workshop è aperto a tutti gli interessati e, in particolare, agli insegnanti di Fisica, agli studenti degli ultimi anni delle Scuole Secondarie e a quelli dei primi anni di Università.

Durante la mattina, ricercatori nel campo della Meccanica Quantistica divulgheranno il contenuto dei loro studi rendendolo accessibile anche a un pubblico di non specialisti. Nel pomeriggio si terranno le presentazioni degli studenti selezionati nell’ambito del concorso: “Riscopri Alessandro Volt@ – II edizione” Racconta la Fisica in 10 minuti: “Luce e materia”.

Il Comitato scientifico organizzatore è composto da: Maria Bondani (CNR-IFN e Università dell’Insubria, Como); Lorenzo Maccone (Università di Pavia); Marisa Michelini (Università di Udine); Stefano Olivares (Università di Milano);Michela Prest (Università dell’Insubria, Como); Fabio Sciarrino (Sapienza Università di Roma).

L’evento Uninsubria è finanziato dal Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia dell’Università degli Studi dell’Insubria, dal Centro di Cultura Scientifica “Alessandro Volta”, dal Piano Lauree Scientifiche, dalla Confindustria di Como e dalla BCC di Alzate Brianza.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy