• Google+
  • Commenta
5 settembre 2013

Unitn. La Notte dei Ricercatori 2013 all’Unitn: concorso fotografico

Notte dei Ricercatori Trento

Università degli Studi di TRENTO – Cosa ti viene in mente pensando ai ricercatori? Dove si nasconde lo spirito della ricerca nella vita quotidiana? Cosa significa “fare ricerca e quali sono le applicazioni in cui ci imbattiamo tutti i giorni?

Notte dei Ricercatori Trento

Notte dei Ricercatori Trento

Raccontacelo con una fotografia! Ultimi giorni per partecipare al concorso “La ricerca in uno scatto” che alla Notte dei ricercatori Unitn del prossimo 27 settembre premierà la fotografia più significativa e originale dedicata alla ricerca e alla scienza. Per mandare lo scatto e provare a vincere i buoni libro e gli altri premi messi in palio c’è tempo infatti fino a domenica 22 settembre.

Per partecipare è sufficiente iscriversi sulla piattaforma storygrant, alla pagina web dedicata che si trova sul sito nottedeiricercatori
Sul sito della Notte sono disponibili anche il regolamento e l’elenco dei premi a disposizione per le due categorie “ragazzi” e “adulti”, oltre alle prime foto che sono già arrivate nelle scorse settimane.

La premiazione avverrà durante la Notte dei Ricercatori Unitn – programmata in contemporanea europea per il prossimo venerdì 27 settembre a partire dalle 17 al MUSE e al quartiere Le Albere. A valutare le fotografie sarà un’apposita commissione composta da cinque giurati/e, in rappresentanza delle istituzioni che promuovono la Notte 2013. L’edizione 2013 è organizzata congiuntamente da Fondazione Bruno Kessler, Unitn, MUSE Museo delle Scienze di Trento e Fondazione Edmund Mach con la collaborazione di tante altre istituzioni territoriali e aziende trentine.

L’evento Unitn è finanziato dalla Commissione Europea e metterà in rete, per una notte, i maggiori centri di ricerca del continente. L’evento di quest’anno potrà contare su un budget di base di 40 mila euro: il progetto presentato dalle quattro istituzioni di ricerca ha vinto infatti un finanziamento dalla Commissione Europea nell’ambito del programma internazionale “Marie Curie”.

I ricercatori Unitn, della Fondazione Bruno Kessler, della Fondazione Edmund Mach e del MUSE Museo delle Scienze aspetteranno tutti i cittadini per una serata speciale tra dimostrazioni, caffè scientifici, dibattiti, laboratori, sorprese e occasioni di divertimento e di approfondimento. Il tema della Notte sarà “Ricerca a Km0”, a significare che i ricercatori sono più vicini di quanto pensiamo, i risultati del loro lavoro sono in mezzo a noi e gli input della scienza e della ricerca vengono da noi e dai nostri bisogni.

Il progetto del 2013 si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica ed è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri, dalla Provincia autonoma di Trento e dal Comune di Trento e conta sulla partnership con Fondazione Ahref, EIT ICT labs, Trento Rise, Fondazione Museo Storico, Trentino Sviluppo, Trentino Network, Le Albere, Trentino Trasporti esercizio, RAI – Trentino e il Servizio Europa della PAT (Europe Direct Trentino e Centro di Documentazione Europea).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy