• Google+
  • Commenta
3 settembre 2013

Units. Videoconferenza colloqui ammissione Dottorati di Ricerca Units

Università degli Studi di TRIESTE – In videoconferenza i colloqui di ammissione ai Dottorati di Ricerca Unitr

Con l’obiettivo di agevolare l’ingresso dei nuovi dottorandi Units non residenti, soprattutto stranieri, in un’ottica di internazionalizzazione e di attrazione dei migliori talenti, da quest’anno accademico l’Ateneo ha introdotto la possibilità di sostenere l’esame di ammissione “da remoto”.

 

«L’università italiana» come afferma Il nuovo Rettore, Prof. Fermeglia Units, «mai come ora ha bisogno di talenti giovani e deve quindi essere attrattiva sul mercato globale della ricerca. L’introduzione di tecnologie oramai consolidate tra i giovani anche per sostenere da remoto esami di ammissione per il dottorato di ricerca è solo l’inizio di una politica che guarda al merito e al rinnovamento, sia di età che di idee, del nostro Ateneo Units».

Il Rettore ha quindi approvato un’integrazione al bando di ammissione ai Dottorati di ricerca, attivati per il XXIX ciclo, disciplinando le modalità di partecipazione alla prova orale da una sede diversa dalle strutture dell’Ateneo Units.

Chi è interessato ad avvalersi di questa opportunità dovrà presentare apposita richiesta e allegarla alla domanda di ammissione, o inviarla anche successivamente, comunque prima dell’esame, nel caso siano sopravvenuti dei problemi che impediscano la partecipazione di persona. Dovrà essere inviata anche la copia di un documento d’identità valido e comunicata sia la piattaforma utilizzata, Skype o altra tecnologia, che consenta la visualizzazione e l’identificazione del candidato, sia  l’indirizzo che verrà utilizzato dalla Commissione per la videochiamata.

Le iscrizioni al concorso di ammissione ai Dottorati di ricerca al XXIX ciclo Units sono aperte fino al termine perentorio del 16 settembre 2013, ore 11.30. Per le modalità di iscrizione si rimanda al Bando di ammissione, disponibile all’indirizzo units: Ammissione al dottorato

 

Google+
© Riproduzione Riservata