• Google+
  • Commenta
12 ottobre 2013

Tor Vergata. Il problema della radicalizzazione

Università degli Studi di ROMA Tor Vergata – Incontro a Tor Vergata della rete Europea di consapevolezza al problema della radicalizzazione Ran

Il 15 e il 16 ottobre presso il nuovo Centro Studi sul Terrorismo dell’Università Roma Tor Vergata (Macroarea di Lettere), si terrà il meeting, promosso e finanziata dalla Commissione Europea e organizzato dal gruppo di lavoro “Voce delle Vittime del Terrorismo” (VVT), della Rete Sensibilizzazione al Problema della Radicalizzazione (Radicalisation Awareness Network – RAN), istituita dalla Commissione Europea nel decimo anniversario dell’attentato alle Torri Gemelle  per analizzare e prevenire i processi di radicalizzazione che conducono al terrorismo.

Il gruppo “Voce delle Vittime del Terrorismo” (VVT) –  diretto da Luca Guglielminetti dell’Associazione Italiana Vittime del Terrorismo (Aiviter) e da Guillaume Denoix de Saint Marc, dell’analoga associazione francese (AfVT.org) – si riunirà per la prima volta in Italia, ospite del Centro per lo Studio del Terrorismo dell’Università di Tor Vergata, diretto dal professor Alessandro Orsini, che ha tra le principali aree di ricerca quella relative al ruolo che le vittime del terrorismo possono svolgere nella lotta contro i processi culturali di radicalizzazione violenta che portano al terrorismo.

Il Sottosegretario del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, on. Gianluca Galletti, darà il saluto di benvenuto agli oltre 40 partecipanti, provenienti da tutta Europa e agli studenti che seguiranno i lavori.

Google+
© Riproduzione Riservata