• Google+
  • Commenta
8 ottobre 2013

Unife. Al Laboratorio Larix di Unife si inaugura Laue: lenti per raggi gamma

Università degli Studi di FERRARA – Al Laboratorio Larix di Unife si inaugura Laue per lo sviluppo di lenti in grado di focalizzare i raggi gamma

Studenti Unife

Studenti Unife

Giovedì 10 ottobre alle ore 10 alla presenza del Rettore Pasquale Nappi e del Direttore Generale dell’Agenzia Spaziale Italiana, Dott. Fabrizio Tuzi, sarà inaugurata, nel laboratorio LARIX (Large Italian X-ray facility) del Dipartimento di Fisica e Scienza della Terra dell’Unife, (via Saragat, 1), una grande facility per la costruzione di lenti di Laue in grado di focalizzare i raggi gamma.

LAUE è un progetto guidato dal Prof. Filippo Frontera del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra di Unife e finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana, a cui hanno contribuito, oltre all’Unife, l’Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica (IASF-Bo) dell’INAF di Bologna, l’Istituto dei Materiali per l’Elettronica ed il Magnetismo (IMEM) del CNR di Parma, la DTM Technologies di Modena e la Thales-Alenia Space, Italia di Torino e Milano: una dimostrazione della importanza della collaborazione tra scienza e industria.

LAUE consente di realizzare per la prima volta nel tunnel di 100 m del laboratorio LARIX, un apparato in grado di focalizzare i raggi gamma con l’accuratezza richiesta per le future missioni di astronomia spaziale.

 “Le lenti di LAUE – spiega Fronterasi basano sull’impiego di speciali cristalli. Un risultato di grande importanza del progetto LAUE è infatti lo sviluppo e la produzione di cristalli curvi. La curvatura dei cristalli, proprio come la curvatura delle nostre lenti per la vista, consente la focalizzazione ottimale. E’ la prima volta che si impiegano tali cristalli per le lenti di Laue. Un prototipo di lente è in corso di assemblaggio. Lo sviluppo di questi cristalli è stato effettuato  presso il Dipartimento di Fisica e Scienza della Terra di Unife sotto la responsabilità del Prof. Vincenzo Guidi e  presso  l’IMEM di Parma sotto la responsabilità del Dott Claudio Ferrari”.

La tecnica di costruzione della lente è il risultato di un’esperienza acquisita negli anni scorsi dal Gruppo di Astrofisica delle Alte Energie del Dipartimento di Fisica dell’Unife sotto la responsabilità del Prof. Frontera e con la collaborazione della Sezione dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Ferrara.

“Le lenti di Laue – prosegue Frontera – consentiranno di migliorare la sensibilità degli attuali strumenti impiegati per la rivelazione dei raggi gamma da oggetti celesti di 2-3 ordini di grandezza, per cui si aprirà una nuova finestra di ricerca astrofisica, con obiettivi molto ambiziosi tra cui la ricerca della natura della materia oscura, uno dei maggiori obiettivi attuali dell’astrofisica spaziale. Ma non solo. La banda di energia dei raggi gamma che potrà essere focalizzata con le lenti di Laue comprende le energie dei raggi gamma impiegati per la radioterapia. La capacità delle lenti di focalizzare i raggi gamma su superfici dell’ordine del millimetro quadrato rende tali strumenti di grande importanza per le applicazioni medicali, in quanto si possono aggredire tumori di piccole dimensioni senza irradiare le superfici sane. Un brevetto è in corso di sottomissione. Una dimostrazione questa di quanto è importante la ricerca fondamentale per le ricadute in ambiti di grande interesse comune”.

Il programma dell’inaugurazione prevede, prima della visita alla facility, una presentazione del lavoro fatto e dei risultati raggiunti.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy